COCCAGLIO – Coccaglio, non ce l’ha fatta il ciclista finito in una scarpata. E’ morto al Mellini di Chiari

0

Aggiornamento 22-11 ore 17 Non ce l’ha fatta Piero Giudici, il 58enne di Bergamo che oggi, dieci minuti prima di mezzogiorno, è caduto in una scarpata con la sua bicicletta mentre era con un gruppo di quattro amici in sella. A dare la notizia è il GiornalediBrescia.it. L’uomo, che era stato trasportato in condizioni critiche all’ospedale Mellino Mellini di Chiari dalle ambulanze di Brescia e Rovato, è morto poche ore dopo. Il bergamasco in via Cavour era scivolato in una scarpata di sei metri finendo contro l’argine.

(22-11 ore 15,18) Stava pedalando insieme a un gruppo di ciclisti nel paese della Franciacorta, proveniente dal Monte Orfano, quando all’improvviso ha perso il controllo del mezzo ed è caduto scivolando in una scarpata in via Camillo Benso Conte di Cavour. E’ successo dieci minuti prima di mezzogiorno oggi a un 58enne.

A chiamare i soccorsi è stato lo stesso gruppo più avanti a pochi metri di distanza che si è accorto dell’accaduto. I rilievi sono al vaglio della Polizia stradale di Iseo, mentre per i soccorsi sono arrivati i vigili del fuoco e due ambulanze da Brescia e Rovato. L’uomo, in condizioni ritenute critiche, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Mellino Mellini di Chiari. Immagine di repertorio