CAINO – 29enne investita in via Nazionale, è in gravi condizioni all’ospedale Civile

0

Una 29enne residente nel paese dell’hinterland bresciano è stata investita ieri pomeriggio, venerdì 21 novembre, alle 14,15 in via Nazionale. La donna, in base alla ricostruzione fornita dalla Polizia stradale che sta indagando sull’accaduto, stava attraversando la Ss 237 del Caffaro all’incrocio con via San Rocco per prendere l’autobus diretto da Nave a Caino.

Ha così attraversato la strada vicino alle strisce pedonali, ma in quel momento è sbucata una Ford Kuga guidata da un valsabbino che non ha potuto evitare l’impatto. La giovane mamma, operaia presso una cooperativa di pulizie che lavora anche nel municipio di Caino, è stata sbalzata a qualche metro di distanza.

Sul posto per i soccorsi sono arrivate l’automedica e un’ambulanza di Nave che hanno trasportato la donna in codice rosso agli Spedali Civili di Brescia dove versa in gravi condizioni. Nel momento in cui è stata soccorsa, però, non ha mai perso coscienza.