MILANO – “Matching” alla Fiera di Rho. 36 imprenditori bresciani per capire il futuro del mercato

0

Dal 24 al 26 novembre l’imprenditorialità italiana sarà alla Fiera di Milano Rho per la decima edizione di “Matching share&grow” promosso dalla Compagnia delle Opere Nazionale e Brescia. L’associazione sarà rappresentata da 36 imprenditori bresciani. Incontri, overview di mercato, progetti speciali, presenze istituzionali e start up per aiutare le oltre mille imprese partecipanti a capire dove va il mercato, comprendere come cambiare la propria azienda nel prossimo futuro, fare rete con nuovi partner commerciali e ad ascoltare le best practice dal proprio o altri settori. La filosofia di Matching è “share&grow” (condividere e crescere).

Nella tre giorni interverranno i leader di gruppi di rilevanza internazionale, tra i quali BenKart Mrjam di Mercedes, Alberto Bombassei di Brembo, Claudio Domenicali di Ducati, Oscar Farinetti di Eataly, Gian Maria Gros Pietro di Intesa San Paolo, Carlo Preve di Riso Gallo, Carlo Purassanta di Microsoft, Luigi Scordamaglia di Inalca Cremonini per dialogare con la platea delle piccole e medie imprese presenti. Molti gli ospiti istituzionali con il ministro delle infrastrutture Maurizio Lupi che interverrà il 24 novembre e il ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti il 25 novembre. Una pluralità di altri operatori e aziende Leader saranno presenti con uno stand o per partecipare agli incontri. Ci saranno Assiteca, Best Western, BPM, Creval, Deutsche Bank, Enel, Divella, Expo, Galliera di Genova, Google, Gruppo Ospedaliero San Donato, Inalca Cremonini, Intesa San Paolo, Istituto Ortopedico Rizzoli, Lattanzio Group, Nestlé, Ospedale Niguarda, Rimini Fiera, Saint Gobain, Sharp, Trip Advisor, Valtur e Whirlpool.

A Matching ci saranno oltre 300 tra workshop di approfondimento, overview di mercato e laboratori specifici, per offrire ai partecipanti nuovi contatti e opportunità di incontro per affrontare il proprio lavoro con una nuova consapevolezza delle proprie potenzialità e di nuove opportunità per sviluppare il business. Gli incontri e gli spazi sono organizzati in quindici aree tematiche, ognuna delle quali ha un programma specifico: Construction&Furniture, Food, Healthcare, Welfare, Industrial Products, Power&Ecology, Software&ICT, Logistics&Mobility, Start Up, Travel&Hospitality, Finance&Insurance, Internazionalization, Mktg&Communication, Networking e Training&Employment. Ci saranno anche progetti speciali. L’International Matching: 52 buyer da 9 Paesi – Australia, India, Israele, Marocco, Mozambico, Polonia, Stati Uniti, Hong Kong e Russia – incontreranno le aziende presenti. Questo progetto realizzato con l’agenzia Ice che ha realizzato il sito dedicato ice-agenzia-per-cdo.ice.it con informazioni.

Matching Any Where: i partecipanti a Matching potranno conoscere direttamente e scegliere tra circa trenta fiere specializzate del proprio o di altri settori impostando il proprio business road show per il 2015. Living Food by Golosaria, in collaborazione con Paolo Massobrio: sette aree di degustazione di prodotti eccellenti forniti dalle aziende agro alimentari presenti a Matching. Digital Point: un corner dedicato alla comunicazione sul web e social. Un luogo di confronto e condivisione dove conoscere in modo più approfondito il progetto Matching (sito e piattaforma, canali social e blog). Partecipare in maniera attiva, entrare a far parte della community.

Ègreen, a Matching è presente il nuovo network di imprese e professionisti che vogliono convertire l’attività umana di progettazione, produzione di beni e servizi, distribuzione, consumo, utilizzo, gestione e smaltimento verso un approccio di sostenibilità dal punto di vista sociale, ambientale, energetico, economico, della salute e della sicurezza di tutti. Dopo Matching live, il lavoro prosegue anche con l’innovativa piattaforma digitale già operativa in questi giorni, che consentirà di sviluppare un social network tra tutti i partecipanti, dando vita a una community nata per moltiplicare le occasioni di condivisione orientata alla crescita. Il programma completo degli appuntamenti e il link alla Piattaforma digitale si trovano sul sito internet.