TIRANO (SO) – “Tirano Italia”, in scena un mese di fotografie nei palazzi della Valtellina

0

“Tirano Italia” è una mostra realizzata nell’ambito delle attività del Distretto culturale della Valtellina, ideato e realizzato dalla Fondazione Cariplo, coordinato dalla Provincia di Sondrio e gestito dalla Fondazione di Sviluppo Locale. L’iniziativa, attuata dal Comune di Tirano e promossa dall’assessorato alla Cultura e al Turismo, offre al visitatore diversi approcci all’uso della fotografia come documento paesaggistico.
Dallo sfondo forse casuale della foto ricordo, alla documentazione, fino alla fotografia contemporanea. L’esposizione è curata da Mauro Thon Giudici. Sarà inaugurata sabato 22 novembre alle ore 10,30 nel Palazzo Foppoli di piazzetta Quadrio e resterà aperta fino al 21 dicembre in tre diversi palazzi storici della città. Quattro le gallerie proposte che affrontano, in modo diverso, il tema dello sguardo sul paesaggio quotidiano.
Quello che l’abitante del paesaggio a volte non considera.

L’iniziativa Dentro/Fuori gestita dal Circolo Fotografico del Terziere Superiore e presentata in sede inaugurale mira, invece, ad offrire lo sguardo degli ospiti sulla città. Il paesaggio si snoda tra spazio e tempo. Una dimensione che la fotografia del passato anche molto recente offre. Immediata è la connessione con i palazzi, documenti che rimandano a tempi anche antecedenti alla fotografia. Così, infine, il paesaggio viene abitato e modificato da persone che condividono passioni, mode e sogni. “Questo paese” è il progetto fotografico editoriale a cura di Fulvio Bortolozzo. Il progetto presenta un’Italia vista da venticinque fotografi in cui ciascuno opera in luoghi che gli sono abituali. L’opera ha molte valenze che hanno attirato l’immediato interesse della critica da Corigliano Fotografia al “Si Fest #23” di Savignano sul Rubicone. Il 29 novembre alle ore 10,30 Fulvio Bortolozzo presenterà di persona l’opera.

Per tutti i fotografi e appassionati di arte contemporanea sarà un’occasione per scambiare opinioni e entrare nel mondo della fotografia contemporanea. La galleria si compone di 36 foto in grande dimensione che costituiscono un estratto dell’opera completa. L’appuntamento è a Palazzo Foppoli. La selezione presentata si compone delle opere di 12 dei 25 fotografi coinvolti: Antonio Armentano, Nino Cannizzaro, Claudia Corrent, Benedetta Falugi, Mauro Thon Giudici, Salvatore Lembo, Andrea Lombardo, Luca Migliorini, Luca Moretti, Gaetano Paraggio, Giancarlo Rado e Giacomo Streliotto.

“Volti” è una galleria di ritratti eseguiti da Ostilio e Alfio Previsdomini negli anni ’50 e ‘60. Un omaggio ad una famiglia di fotografi tiranesi. La galleria si compone di quaranta foto originali in bianco e nero o colorate a mano originali e impreziosite dal tempo. Il 6 dicembre alle 10,30 la presentazione avrà ospite Ivan Previsdomini che continua l’illustre tradizione fotografica di famiglia. Anche questo sarà a Palazzo Foppoli. “Priale” di William Marconi è una galleria di foto in cui si ricostruisce uno dei mezzi di trasporto di fieno e legname a valle in uso in tutto l’arco alpino. L’autore presenterà a palazzo Foppoli la sua peculiare visione della storiografia il 20 dicembre alle 10,30. La galleria è a Palazzo Quadrio Curzio. “Anni Trenta” offre un salto nel passato meno recente.

Una galleria di immagini donate da Paola Scagliarini scattate da Ferdinando Scagliarini, militare di carriera, venuto a Tirano dall’Africa. Nelle foto del tempo persone e paesaggi ancora riconoscibili di Tirano e dintorni. Il 20 dicembre alle 10,30 la presentazione a Palazzo Foppoli, poi a Palazzo Merizzi. In occasione dell’inaugurazione a Palazzo Foppoli verrà illustrata l’iniziativa “Dentro / Fuori” curata dal Circolo Fotografico Terziere Superiore. Tutte le informazioni sull’itinerario espositivo e le opere si possono trovare sui siti internet del Distretto culturale e di Valtellina Turismo. La mostra sarà aperta nelle varie sedi dalle ore 14 alle 18, giovedì dalle 10,30 alle 18 e domenica dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 18. Lunedì chiuso. Il 14 dicembre le gallerie a Palazzo Foppoli resteranno chiuse.