MARONE – Festa dell’olio Novello il 29 e 30 novembre, Fava: “Tornano i riflettori sui prodotti locali”

0

L’olio di oliva sarà protagonista nell’ultimo fine settimana di novembre nel paese del Sebino per la “Festa dell’Olio Novello”. La manifestazione, patrocinata dall’assessorato regionale all’Agricoltura, è stata organizzata con il contributo di Aipol, Coldiretti Brescia e la Comunità montana del Sebino Bresciano.

“Un plauso all’amministrazione comunale – ha commentato l’assessore regionale Gianni Fava – che, con questo evento, accende nuovamente i riflettori sull’olio lombardo, accostando all’elemento coinvolgente della kermesse di piazza l’attenzione massima al dibattito sul valore delle produzioni locali e ai temi della contraffazione e sofisticazione alimentare”. Produzioni olearie di nicchia, ma di elevata qualità, come anche la presenza di due Dop (Garda e Laghi Lombardi) testimonia.

“Come Regione Lombardia – ha osservato Fava – confermiamo la nostra attenzione verso il comparto olivicolo-oleario, rappresentato da centinaia di produttori, per una produzione complessiva di oltre 4.500 tonnellate di olio”. Cambio d’abito, dunque, per la manifestazione autunnale, che da anni accoglie l’olio nuovo nel centro iseano. Tra sabato 29 e 30 novembre la festa coniugherà attenzione e passione per l’extra vergine a gastronomia locale d’eccellenza e tradizioni artigianali – con gli espositori di “Mestieri in piazza” – all’interno di un vero e proprio villaggio agroalimentare.

La kermesse è anticipata da una serie di menù di degustazione proposti dai ristoratori locali nella settimana precedente la manifestazione. Una bacheca delle eccellenze allestita vicino al municipio servirà per descrivere le goloserie proposte e indicare dove è possibile acquistarle. Per informazioni sul programma delle due giornate si può visitare il sito internet.