LENO – Apericena “stellare” con delitto in Villa Badia. Chi ha distrutto l’astronave Star Trash?

0

Un omicidio misterioso, un’astronave sabotata nello spazio e un gruppo di alieni pronti a risolvere il mistero. Sono questi gli ingredienti per una serata in cui protagonisti saranno gli spettatori. L’appuntamento è per domenica 23 novembre alle ore 18 in Villa Badia a Leno, nella bassa bresciana, dove la compagnia “Anubisquaw” andrà in scena “Star trash 2.0 (Omicidio extraterrestre)”. E’ un’apericena con delitto che si consumerà nei sotterranei della villa lenese.

L’ambientazione è quella dello spazio: l’astronave Star Trash precipita su un pianeta sconosciuto, sabotata da un terrorista. Insidiato da tre bizzarre razze aliene, l’ammiraglio James Krik tenta di mettere in salvo il suo equipaggio, formato da elementi stravaganti. Prima di riuscire nel suo intento, però, viene assassinato. Gli spettatori, suddivisi in squadre in base a ogni razza aliena, dovranno mettere alla prova il loro fiuto, capire chi è l’assassino e risolvere il mistero.

Lo spettacolo è organizzato dal Teatro di Desiderio nell’ambito della rassegna “Natale è… la magia dell’attesa” per una giornata dedicata al mercatino di Natale che addobberà la piazza principale di Leno. Spettacolo promosso anche dalla ProLoco e dalla Fondazione Dominato Leoennse. Nell’occasione si svolgerà anche il concorso per solisti ed ensamble “Luigi Bolentini” organizzato dal corpo musicale “V. Capirola” in Villa Badia.

L’ingresso all’apericena con delitto è di 15 euro e il ricavato sarà devoluto all’associazione “StraLeno” per sostenere progetti di solidarietà. Per partecipare bisogna prenotare chiamando i 331.6415475 o 030.9038463 e via mail. In scena, sul testo e direzione di Michele Cremonini Bianchi, ci saranno Marinella Pavanello, Massimiliano Pegorini, Roberta Taino e lo stesso Michele Cremonini Bianchi.