CASTEGNATO – Discarica Bosco Stella, Rolfi (Lega): “Regione e Pd non la vogliono. Del Bono sia coerente”

0

Si torna a parlare della discarica Bosco Stella nel paese dell’hinterland bresciano. E sulla questione è intervenuto anche il consigliere regionale della Lega Nord Fabio Rolfi. “Ritengo che sia ora di dimostrarsi coerenti. La Regione, dopo un iter lungo e articolato, ha espresso parere contrario ad un progetto che A2a ha immediatamente provveduto a ripresentare in misura ridimensionata.

Appare evidente la volontà politica dell’azienda di realizzare la discarica – dice Rolfi – e questo stride con le posizioni da sempre espresse dal Pd, sia in sede provinciale che cittadina, sul sito in questione. Se veramente si ritiene che le ragioni, motivate e valide sostenute dai cittadini dei paesi interessati siano giuste, è doveroso un atto di coerenza da parte del primo cittadino di Brescia. Il sindaco si impegni quindi per fermare il progetto di A2a, di cui è bene ricordare il Comune è il ‘principale azionista’.

Se questo non avverrà si proseguirà con l’iter istruttorio alla luce dei nuovi criteri approvati dalla giunta Maroni, che tengono conto anche degli impatti cumulati al fine di ridurre i disagi negli ambiti già interessati in passato da impianti inquinanti, proprio come la zona in questione. Si tratterà comunque di un procedimento lungo e articolato che il buon senso e un minimo di coerenza politica, potrebbero evitare. Sempre che per il Pd e Del Bono le ragioni sostenute quando erano all’opposizione siano ancora valide”.