VAL CHIESE – L’inverno: una dimensione da scoprire in Trentino

0

Collocata tra le Dolomiti di Brenta e il Lago di Garda, delimitata dal Gruppo dell’Adamello e dal Lago d’Idro, la Valle del Chiese esprime ad ogni stagione contrasti e suggestioni inattese.
In particolare d’inverno, quando il suo territorio regala l’esperienza indimenticabile di un contatto quasi intimo con la natura e la montagna, avvolti nel silenzio, nel candore delle distese di neve.
Qui si ritrova davvero la dimensione del distacco autentico dai ritmi della città, oggi troppo spesso riproposti anche nelle stesse valli alpine, compiendo un gesto molto semplice: camminare.
A passo lento sulla neve, magari con le “ciaspole” ai piedi, lungo i percorsi dei fondovalle o spingendosi con gli sci verso l’alto, nei boschi, tra le radure, per godere lo spettacolo della natura, di un tramonto.
E’ la dimensione “slow” della neve e dell’inverno assolutamente coerente con la filosofia di un turismo che vuole far vivere e far scoprire il territorio ai propri ospiti e in particolare le famiglie, chi ama una vacanza attiva nella natura e nella dimensione più vera della montagna.
Una vacanza che in Valle del Chiese anche in inverno ogni giorno si arricchirà di esperienze autentiche, come l’incontro con le tradizioni della valle, i riti legati all’inverno che affondano le radici nella sua vocazione rurale, dal Natale al Carnevale, i saperi antichi che stanno dietro tante piccole eccellenze gastronomiche.