BRESCIA – Maltempo, frana a Collio e in Valcamonica. Tutta la provincia di Brescia colpita dalle piogge

0

E’ emergenza maltempo dopo le ultime abbondanti piogge cadute nella notte sul bresciano. Ogni parte della provincia, dalla Valtrompia alla Valcamonica e al lago di Garda registra problemi per innalzamento delle acque e frane. Per quanto riguarda l’alta Valtrompia, dopo la frana che nei giorni scorsi ha isolato Irma lungo la Sp 53 tra Irma e Marmentino e il piccolo smottamento avuto ieri sera tra Brozzo e Lodrino, la situazione più preoccupante riguarda adesso San Colombano di Collio.

Qui, in via Bondegno che fa parte della località Bocafol, una frana ha provocato l’isolamento di circa 40 persone, mentre i vigili del fuoco, Protezione civile e forze dell’ordine stanno cercando di liberare la strada di accesso. Vicenda più drammatica in Valcamonica, dove a Pisogne tre frazioni sono rimaste senza collegamenti con l’esterno per alcuni smottamenti sulla strada che le collega.

Si tratta di Grignaghe, Pontasio e Siniga. In valle si segnalano problemi anche a Edolo e Sonico tra frane e altra caduta di materiale. Per quanto riguarda, invece, il livello dei corsi d’acqua, il lago d’Iseo ha raggiunto i limiti ed è sotto osservazione. Allagamenti, invece, nella bassa bresciana e uno smottamento a Gardone Riviera, sul lago di Garda. Problemi ai tunnel allagati, invece, sono stati segnalati tra Villanuova e Tormini, Si parla di disagi anche sull’alto Garda e sulla 45 bis Gardesana occidentale. Foto tratta dal GiornalediBrescia.it