BRESCIA – Sistri, Camera: niente sanzioni fino a fine 2015. Massetti (Confartigianato): “Vittoria per imprese”

0

“Portiamo a casa questo buon risultato per le imprese. Ora avanti con l’approvazione definitiva al Senato. Si tratta di una vittoria per le imprese in materia di adempimenti ambientali”. E’ il commento di Eugenio Massetti, presidente regionale e provinciale di Confartigianato dopo il via libera della Camera a un emendamento al Ddl Ambientale che prevede di non applicare le sanzioni relative agli obblighi previsti dal Sistri fino al 31 dicembre 2015.

Il Sistri (sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) nasce su iniziativa del Ministero dell’Ambiente per permettere l’informatizzazione dell’intera filiera dei rifiuti speciali a livello nazionale. “Il Sistri è un meccanismo che in questi anni ha mostrato enormi problemi di funzionamento e va sostituito con un sistema di tracciabilità fondato su criteri di trasparenza, efficienza, economicità e semplice utilizzo per le imprese – dice Massetti.- Soltanto così si potrà combattere davvero le ecomafie. Il vero obiettivo è questo, ma per ora portiamo a casa questo buon risultato per le nostre imprese”.