GARDONE – Verso 70 anni Resistenza, quattro conferenze dell’Anpi per ricordare chi combatté il fascismo

0

La sezione di Gardone dell’Associazione Nazionale Partigiani con l’assessorato alla Cultura del Comune propone una serie di conferenze per prepararsi ai 70 anni della Resistenza e ricordare quanti avevano combattuto contro il fascismo. Il primo di quattro appuntamenti sarà stasera alle 21, tutti ai Capannoncini del Parco del Mella del paese.

Nel ventennio successivo alla prima guerra mondiale, il fascismo conquistò un grande consenso e solo pochi uomini e donne si opposero al regime. L’Anpi vuole ricordare queste figure con una serie di iniziative anche future, dedicata soprattutto ai giovani. Gli incontri sono organizzati in un anno, il 2014, che segna i cento anni dallo scoppio della prima guerra mondiale. E che il Museo delle Armi e della Tradizione armiera fa conoscere attraverso una mostra tematica.

Si parte stasera, quindi, con alcune storie di antifascisti valtrumplini tratte dal casellario politico centrale dello Stato e relazionati dagli storici locali Massimo Galeri e Andrea Andrico. La prossima settimana, venerdì 21, con Roberto Cucchini si parlerà di antifascisti bresciani che hanno partecipato alla guerra di Spagna e il 28 la presentazione del libro “Io che conosco il tuo cuore” di Adelmo Cervi, figlio di Aldo, personaggio della Resistenza. L’ultima conferenza sarà quella del 5 dicembre con Paolo Pagani che parlerà dell’antimilitarismo della giunta socialista gardonese.