BRESCIA – In corso Garibaldi un weekend con “Salumi d’autore”

0

Dopo “Vinolì”, Brescia accoglie una nuova manifestazione dedicata alla valorizzazione dei prodotti tipici. Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 novembre, dalle 10 alle 20, corso Garibaldi ospita “Salumi d’Autore”, mostra-mercato che promuove le produzioni norcine locali e nazionali. Passeggiando tra gli oltre venti stand coinvolti nell’iniziativa, i visitatori troveranno un’ampia offerta di salumi provenienti da molte regioni italiane: dallo Speck Alto Adige all’Nduja calabrese, dai salumi siciliani a quelli pugliesi, dai salumi della Valle Camonica ai salumi della Val di Chiana aretina. E ancora altre eccellenze in abbinamento: vino speziato medioevale della Basilicata, prodotti da forno di Altamura, focaccia genovese, grappe e mostarde mantovane, birra artigianale valdostana.

In collaborazione con Buonissimo Gourmet Store di corso Mameli, a margine della mostra-mercato, saranno realizzati laboratori e degustazioni che consentiranno agli amanti dei sapori semplici e genuini di approfondire i temi legati all’affascinante mondo dell’artigianato norcino regionale.

Inoltre domenica 16 novembre, alle 11.30 e alle 17.30, presso l’area laboratori di corso Garibaldi si terrà l’“Officina dei Sapori”, degustazioni guidate a cura dell’esperta enogastronomica e apprezzata conduttrice di programmi radiofonici, Elena Barusco. I laboratori sono a partecipazione gratuita.

La manifestazione è organizzata dall’associazione nazionale La Compagnia dei Sapori, dal 2004 impegnata nella valorizzazione dell’enogastronomia regionale italiana e nella promozione degli  artigiani del gusto, delle aziende agricole e dei piccoli produttori agroalimentari che fanno della qualità, del forte legame con il territorio e delle lavorazioni il loro punto di forza. L’iniziativa si avvale del patrocinio e della collaborazione del Comune di Brescia, nonché del patrocinio di Ersaf Lombardia e di Anci per Expo, prestigioso riconoscimento concesso alla manifestazione dall’associazione dei Comuni italiani, in vista di Expo 2015.