BERGAMO – Proiezioni di film per “Il Grande Sentiero”. Pellicole che parlano di montagne

0

Doppio appuntamento nel fine settimana per la rassegna “Il Grande Sentiero”. Oggi alle 18 al Palamonti ci sarà un incontro con Giancelso “Gege” Agazzi e Pino Brambilla per parlare della Cineteca Nazionale del Cai, tra storia e attualità di un’importante istituzione. Alle 21 nell’auditorium di Piazza Libertà si prosegue con tre proiezioni, di cui una sonorizzata dal vivo. La mostra fotografica “In Messico” sarà visitabile negli orari di apertura dell’Auditorium fino al 14 dicembre.

La prima proiezione, a ingresso gratuito, sarà alle 18 al Palamonti per “La Cineteca Nazionale del Cai, storia e attualità di un’importante istituzione”. La fotografia e il cinema hanno accompagnato sin dalla nascita il Club Alpino Italiano. Alle 21, nell’auditorium di Piazza Libertà, “Tartare con avventure della domenica” di Giulia Castelletti. Parti di film in 8mm, Super8 e 9,5 dall’archivio Cinescatti si fondono per dare vita a un’avventura fatta di gite domenicali. In collaborazione con Cinescatti.

Alle 21,15, sempre nell’auditorium, sarà proiettato con la sonorizzazione dal vivo “Karakorum”. Sono impressioni cinematografiche dell’operatore Massimo Terzano del 1929 da 50 minuti. Il progetto e la produzione sono di Lab 80 film e Verbal. Infine alle 22,30 sempre in Piazza Libertà ci sarà “Sulle tracce dei ghiacciai – Missione in Karakorum” di Massimiliano Sbrolla e Paolo Aralla. Ottant’anni dopo la spedizione del Duca d’Aosta, documentata dal film di Massimo Terzano, con un team di scienziati e di fotografi. “Il Grande Sentiero” è un progetto di Laboratorio 80 e Cai Bergamo con la collaborazione e il sostegno di Cai Nembro, Gan Nembro, Comune di Nembro assessorato allo Sport, Biblioteca di Nembro, Pro Loco Colere, Bikefellas-quelli delle bici, Cineteca del Cai e Vertical Orme.