CHIARI – “Dote Scuola”, la Lombardia apre le domande dal 17 novembre per i più bravi

0

A partire dal 17 novembre alle ore 14 sarà attivo il portale regionale per poter fare domanda di Dote Scuola della componente “Merito”. Quest’anno sono stati modificati i criteri di accesso e introdotte alcune novità. In particolare possono accedere al beneficio due gruppi di studenti:

– gli studenti delle classi terze e quarte del sistema di istruzione, scuole secondarie di II grado, che hanno conseguito una valutazione finale media pari o superiore a nove. A questi è riconosciuto un buono servizi di 500 euro finalizzato all’acquisto di libri di testo e dotazioni tecnologiche per la didattica;

– gli studenti delle classi quinte del sistema di istruzione, scuole secondarie di II grado, e delle classi terze e quarte di istruzione e formazione (IeFP) che nell’anno scolastico 2013/14 hanno raggiunto, rispettivamente, una valutazione di 100 e lode al termine dell’esame di Stato, oppure una votazione finale di 100 a conclusione agli esami di qualifica o diploma professionale. A questi è riconosciuta una dote con un importo che va da 1000 a 2.000 euro per sostenere esperienze formative di apprendimento e arricchimento di conoscenze e abilità, anche attraverso viaggi di studio all’estero.

In particolare il valore della dote è stabilito:
– per esperienze di almeno una settimana in Italia sarà erogato un voucher di 1.000 euro;
– per esperienze di almeno una settimana in Europa sarà erogato un voucher di 1.500 euro;
– per esperienze di almeno una settimana in un paese extra europeo sarà erogato un voucher di 2.000 euro.
A breve verrà inserito on line un catalogo da cui poter scegliere le esperienze a cui aderire.

Per sostenere le famiglie a poter effettuare la domande online o eventualmente solo a poterla protocollare, il Comune parteciperà.