BRESCIA – Entrano in un bar di via Musei e rubano due borse, due arresti dai carabinieri

0

L’8 novembre scorso alle 13,30 una pattuglia di carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Brescia in servizio perlustrativo di controllo del territorio, mentre percorreva via Musei in città, è stata fermata da da alcuni cittadini che segnalavano un furto avvenuto poco prima all’interno di un ristorante di via Musei, all’interno del quale erano state rubate due borse da donna.

I militari hanno accertato che due italiani, dopo essere entrati all’interno del ristorante, si incamminavano velocemente verso un tavolino e, approfittando di un momento di distrazione delle proprietarie, rubavano le loro borse, dandosi successivamente alla fuga a piedi. I carabinieri, dopo aver ricevuto una veloce ma dettagliata descrizione dei due criminali, sono riusciti a rintracciarne uno a poca distanza, che veniva riconosciuto dai testimoni e tratto in arresto per furto aggravato in concorso.

L’arrestato è D. O. M., italiano classe ‘93, pregiudicato residente nel pavese. L’altro complice, una volta notato l’arrivo della pattuglia dei Carabinieri, è riuscito a far perdere le proprie tracce, fuggendo sui tetti delle abitazioni di via Militare. La fuga precipitosa gli è però costata la perdita della refurtiva sottratta poco prima, circa 900 euro in contanti, che è stata recuperata dai militari operanti e immediatamente restituita. L’arrestato, sottoposto a processo per direttissima, è stato condannato ad un anno di reclusione e a 200 euro di multa.