VILLA CARCINA – Cromo nell’acqua, incontri per famiglie, visite guidate e per bambini. Eventi della settimana

0

Vanno avanti le iniziative nel paese valtrumplino per questa settimana e i prossimi giorni. Gli assessorati ai Servizi sociali e Ambiente del Comune con quello all’Ambiente di Concesio e Sarezzo, l’Azienda Servizi Valtrompia, gli Spedali Civili di Brescia, l’Asl e l’Agenzia Regionale per la protezione dell’ambiente propongono l’incontro “Laboratorio Villa Carcina: il cromo nelle acque potabili, aspetti di salute pubblica”
che si terrà sabato 22 novembre alle ore 9,30 nell’auditorium della scuola Olivelli in via Roma 9/11. Relatori saranno Pietro Apostoli direttore dell’Unità Operativa di Medicina del lavoro agli Spedali Civili di Brescia, Sergio Resola dirigente dei Monitoraggi ambientali per l’Arpa al Dipartimento di Brescia, Fabrizio Speziani direttore del Dipartimento Prevenzione Medico dell’Asl di Brescia e Piercostante Fioletti amministratore delegato di Asvt. La partecipazione è libera. Sempre sabato 22 novembre ci sarà la ricorrenza del patrono e quindi gli uffici comunali rimarranno chiusi.

Un’altra iniziativa e dell’assessorato ai Servizi sociali del Comune con la scuola T.Olivelli, il Consorzio Valli, le cooperative sociali “La Vela” e “Futura” per il percorso formativo “I nostri figli crescono: quale progetto di vita per i nostri figli ‘fragili’ che diventano adulti? Quali le aspettative dei genitori? Quali i timori nel ‘dopo di noi’? Come possiamo tutelarli anche giuridicamente?” aperto a genitori, insegnanti e operatori. Gli incontri, alle ore 20,30 nella sede della cooperativa “Il Ponte” in via Toscana, con ingresso libero, saranno giovedì 13 novembre per “La protezione giuridica: un aiuto che tutela” (con Simona Rapicavoli), giovedì 27 “I nostri figli e gli altri” (con Tiziana Manigrasso), giovedì 11 dicembre “I nostri figli e il mondo” (con Tiziana Manigrasso) e giovedì 18 “I nostri figli e il ciclo di vita” (con Tiziana Manigrasso). Un’altra serie di appuntamenti, promossi dalla Parrocchia di Cailina con il Gruppo Adulti “Bella Età” e il Comune, è il ciclo di incontri “Dare vita agli anni”.

Gli appuntamenti, tutti all’oratorio di Cailina alle 14.30, saranno il 19 novembre per il saluto di benvenuto dei sacerdoti e del sindaco e la presentazione del programma degli incontri con la proiezione di diapositive insieme al gruppo Adulti, il 17 dicembre incontro in preparazione al Natale e scambio di Auguri con i sacerdoti, il 21 gennaio 2015 l’amministrazione di sostegno in un incontro con professionisti del settore, il 18 febbraio il Cai di Villa Carcina per un viaggio insolito tra le bellezze della natura, il 18 marzo “I Servizi del Comune” con i Servizi alla persona del Comune, il 22 aprile “Il ruolo dei nonni nella famiglia” con uno psicologo e il 20 maggio lo spiedo in oratorio e canti della tradizione popolare in compagnia. Per informazioni si può contattare il 333.3390059. La partecipazione agli appuntamenti è libera. Poi l’assessorato alla Cultura propone per domenica 28 dicembre una visita guidata a Vicenza, dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, e alla mostra “Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh – La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento” allestita nella Basilica Palladiana a partire dal 24 dicembre. La quota di iscrizione è fissata in 26 euro per i residenti, 24 euro per gli studenti e 30 euro per i non residenti. Per iscrizioni, aperte fino a venerdì 19 dicembre, e informazioni si può contattare l’ufficio Cultura allo 030.8984304 o la biblioteca allo 030.8982223.

Prosegue fino a domenica 16 novembre la mostra “Valtrompia: i luoghi e le industrie del Novecento” allestita in Villa Glisenti e proposta dall’assessorato alla Cultura. Dalla pubblicazione realizzata dalla Fondazione Negri e dalla Comunità montana della Valtrompia, di Marcello Zane e Stefano Soggetti, arriva questa esposizione in cui sono visibili immagini storiche di grande formato arricchite da didascalie descrittive sulla storia dell’industria e dell’ambiente valtrumplino. La mostra è aperta il venerdì dalle 20 alle 22, il sabato dalle 15 alle 18 e la domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. L’ingresso è libero. Un’altra iniziativa è dell’assessorato alla Cultura per “Il Sabato mattina in Biblioteca”, ciclo di iniziative gratuite in cui vengono proposti momenti di intrattenimento con i più piccoli, con letture animate e laboratori creativi. Il primo appuntamento è per sabato 15 novembre dalle 10 alle 12 con “Sono io il più forte” riservato ai bambini dai 6 ai 10 anni. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere alla biblioteca allo 030.8982223. Infine, è iniziata il 4 novembre scorso “Infanzia insieme”, una serie di iniziative per bambini da 0 a 6 anni, proposta dalla cooperativa “La Vela” e dal Nido “Il Pulcino” con l’assessorato ai Servizi sociali. E’ uno spazio di incontro dove i bambini possono giocare insieme e le famiglie conoscersi, confrontarsi e condividere il percorso di crescita dei loro piccoli. Uno spazio aperto a tutto il territorio che propone attività ludiche e animative con le educatrici del Nido. Tre le attività previste: Spazio nonni 0-6 ogni martedì pomeriggio dalle 16,30 alle 18 nella scuola dell’infanzia di Carcina per 10 euro al mese, Spazio genitori 0-6 ogni mercoledì pomeriggio alla stessa ora e Spazio 0-3 ogni giovedì pomeriggio. Per informazioni e iscrizioni si può contattare il nido “Il Pulcino” allo 030.8982946 e l’ufficio Servizi scolastici del Comune allo 030.8984317.