MANERBA – “Dicembre mai cercato”: il libro di Pier Mazzoleni

0

“Milano, 1960. Nasce Jan, figlio di Lucia e di un uomo che sceglie di non amarlo. Fin da bambino decide di affrontare un destino che ha già scoperto le carte. Tutte. L’arte gli si rivela presto, infiammando i suoi anni al fuoco di vite diverse e contrapposte; viaggiatore di emozioni, percorre la sua strada mischiando estro, passioni e obblighi. Samantha, con cui ha un figlio, riesce a rubargli il cuore. Marco, poeta e leale amico, lo accompagna con un sentimento raro di affetto. Ma, vivere, non è un gioco. La sua indole, il rapporto tormentato con la madre, la fame di sapere, la scomparsa degli affetti più cari, lo scuotono profondamente. La svolta può arrivare solo attraverso la ricerca interiore e uno sguardo aperto a nuovi incontri”.

Verrà presentato venerdì 14 novembre 2014, per iniziativa dell’Assessorato alla Cultura, “Dicembre mai cercato”, il romanzo di Pier Mazzoleni.

“Il lettore – scrive l’autore – viene coinvolto in quel viaggio all’interno dell’anima, affrontando marce indietro, svolte repentine, bruschi arresti. Dicembre è un mese importante per il protagonista, ma dicembre è soprattutto nel cuore, è il freddo che fa rallentare il suo palpitare, che lo congela per salvarlo da se stesso. Quel cuore non è morto, è solo ibernato”.