MILANO – Circuiti Teatrali Lombardi, 300 mila euro dal Pirellone. Cappellini: “Regione crede nel settore”

0

“In un periodo davvero difficile, che sta mettendo a serio rischio la tenuta del nostro sistema teatrale, Regione Lombardia non fa mancare il suo sostegno concreto, stanziando 300 mila euro a favore dei Circuiti Teatrali Lombardi, come dimostrazione di quanto la Giunta Maroni creda in questo settore”. Così l’assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini, commenta l’assegnazione dei fondi del bando “Assegnazione dei contributi ai Circuiti Teatrali Lombardi per le attività dell’anno 2014”.

“I 14 Circuiti teatrali lombardi, che coinvolgono 86 soggetti territoriali – ha detto l’assessore Cappellini – si confermano un ambito importante di promozione e diffusione dell’offerta di teatro sul territorio della nostra regione. I Circuiti continuano a offrire nei grandi e nei piccoli spazi teatrali una programmazione di spettacoli sul territorio regionale diversificata per tipologie di proposta, sostengono la distribuzione delle produzioni di compagnie lombarde e promuovono l’avvicinamento allo spettacolo dal vivo del pubblico dei territori spesso svantaggiati sul versante dell’offerta culturale.

Sostenere i teatri con soldi veri – ha concluso l’assessore Cappellini – significa credere in loro e garantire loro una prospettiva di crescita e di sviluppo. Intendiamo continuare a farlo e per questo ci stiamo battendo contro i pesanti e iniqui tagli lineari che il Governo Renzi ha imposto alle Regioni e agli enti locali. Ricordo che le attività teatrali in Lombardia rappresentano quasi un quinto degli ingressi e oltre un quarto del volume d’affari nazionale”.

Ecco i beneficiari e l’importo stanziato:

– Comune di Urgnano 27 mila euro;
– Comune di Brescia 22 mila euro;
– Comunità Montana Valle Trompia 13 mila euro;
– Città Dolci-Comune Rodengo Saiano 15 mila euro;
– Comune di Lumezzane 15 mila euro;
– Comune di Como 16 mila euro;
– Provincia di Cremona 34 mila euro;
– Provincia di Lecco 20 mila euro;
– Provincia di Mantova 34 mila euro;
– Comune di Legnano 13 mila euro;
– Provincia di Monza e Brianza 25 mila euro;
– Teatro Fraschini Pavia 34 mila euro;
– Comune di Sondrio 16 mila euro;
– Fondazione Giuditta Pasta Saronno 16 mila euro.