FLERO – Volantini e firme contro il parcheggio in piazza 4 Novembre a Flero. Ma l’opera si farà

0

Il comitato Piazza IV Novembre del paese della bassa bresciana torna ad attaccare la giunta comunale sul progetto del parcheggio che l’amministrazione vuole continuare a portare avanti nonostante il “no” dei cittadini e residenti. Tanto che in questi giorni, come segnala Bresciaoggi, il paese è stato riempito di volantini.

“Nonostante una prima raccolta di 1.269 firme e una seconda di 1.468, di cittadini assolutamente contrari al costoso progetto – si legge nel foglio citato dal quotidiano bresciano – l’amministrazione comunale, indifferente al richiamo democratico di tantissimi fleresi, proclama l’intenzione di attuare il ‘Piano piazza’. Primo passo, il grande parcheggio in un terreno ora proprietà privata e per il quale è in corso contenzioso legale”.

La situazione non è nuova, ma è tornata d’attualità dopo che il giornale comunale ha parlato dell’inizio dei lavori per costruire il parcheggio nella parte retrostante con l’accesso in macchina da via Garibaldi e l’uscita a piedi verso la piazza. Una mossa, secondo il comitato, che vale il progetto definitivo da 4 milioni di euro e chiamato “un’assurdità con tanto denaro per opere inutili e che stravolge quartiere e attività economiche”.

Il sindaco Nadia Pedersoli, che intende portare avanti l’opera per “dare vita al centro della piazza”, interpellata dal giornale ha parlato di critiche politiche, ma ha anche annunciato un documento sui dettagli per chiarire le conseguenze dell’intervento sulla piazza.