ROCCAFRANCA – Pedoni e ciclisti sulla provinciale di Roccafranca diretti al Rocca Center, è arrivato il dissuasore

0

La strada provinciale 72 in territorio di Roccafranca, nella bassa bresciana, ora sarà più sicura per i pedoni e ciclisti. La situazione, segnalata da Bresciaoggi, riguarda la pericolosità che i cittadini a piedi o in sella alla loro bicicletta, per poter muoversi dalla zona residenziale al centro commerciale Rocca Center che si trova aldilà della strada, erano costretti ad attraversare la provinciale.

Gli utenti in passato avevano chiesto a Palazzo Broletto, sede della Provincia ed ente competente su quella viabilità, di poter installare un passaggio pedonale. Ma è arrivato il “no”, dando la possibilità di raggiungere l’altra parte della strada solo vicino allo svincolo della rotonda, che può provocare pericoli. Per questo motivo la vecchia giunta comunale, come riporta il quotidiano bresciano, aveva progettato un altro tipo di intervento realizzato in questi giorni.

In pratica, lungo la strada che porta al centro commerciale è stato montato un guardrail che impedisce l’accesso pedonale. E prima di questo, un dissuasore contro il rumore delle auto che passano sulla provinciale e le luci del centro commerciale. Per un costo totale di 40 mila euro, pagati dalla Provincia, sono stati anche piantati degli alberi lungo la strada per assicurare una maggiore privacy a chi abita sul posto.