MONTIRONE – Bocconi avvelenati, un istruttore di Montirone insegna ai cani come cercarli. Sarà anche in tv

0

Arriva da Montirone, nella bassa bresciana, una soluzione per fermare le esche avvelenate ai danni dei cani. La sta sperimentando l’istruttore Andrea Grisi e, come riporta Bresciaoggi, sta avendo un tale successo che le istituzioni e associazioni animaliste vorrebbero capire di cosa si tratta.

Tra gli animali addestrati da Grisi, c’è Vasco e ora stanno prendendo “lezione” anche un dobermann e un border collie. Ormai tutti lo chiamano “Doctor dog”, il medico dei cani e dalla sua esperienza è nata un’cinofila in Ungheria. E non è tutto. L’interesse non ha raggiunto solo le associazioni, ma anche la tv. L’istruttore, infatti, sarà nelle prossime settimane a “Cronache animali”, il programma di Rai 2 di cui oggi in piazza Duomo e corso Zanardelli a Brescia si gireranno le scene.

Nell’occasione l’istruttore bresciano, primo per formazione di unità antiveleno con tanto di certificato europeo, sarà alle prese con interventi simulati per trovare esche nascoste insieme ai tre cani che addestra. Per quanto riguarda la bassa bresciana, oggi sarà a Borgosatollo per un’altra dimostrazione e dal 18 novembre al centro sportivo di Castenedolo e dal 19 al Castelli di Brescia per insegnare le tecniche di obbedienza.