COLOGNE – Solidarietà in cucina con lo chef Fabrizio Albini

0

Liguria. Regione dalla straordinaria passione e tradizione culinaria. Terra di prodotti di eccellenza, di qualità, di materie prime pregiate, offerte da una natura aspra e, nel contempo, generosa.
La stessa natura che in questi giorni ha segnato tristemente i destini di molti. Tra questi ristoratori e chef. Nei giorni immediatamente successivi l’alluvione di Genova, l’Unione Italiana Ristoratori, per mano del suo Presidente Igles Corelli, ha invitato gli chef della penisola a sostenere i colleghi e gli amici liguri, individuando “una forma di solidarietà”, ovvero, ha chiesto di abbinare ad una delle preparazioni già in carta un piccolo contributo di solidarietà destinato alla Liguria.
“Immediatamente abbiamo condiviso l’iniziativa –dichiara Fabrizio Albini, da poco chef della “Cucina San Francesco”, nel Resort Cappuccini di Cologne- la cucina è passione, è sentimento, è condivisione. Per questo, subito, con la proprietà, abbiamo pensato istintivamente qualcosa di nostro: un piatto appositamente creato destinato alla solidarietà”
“Maninterra” è il risultato di questa appassionata proposta. Gli ingredienti sono semplici, essenziali come lo è la cucina ligure fatta di alimenti genuini.
Una cucina propria di genti di montagna e naviganti, ma ricercata espressione della sua lunga storia: un tuorlo bio che rappresenta la speranza della sostenibilità, il croccante di mais ad evocare la durezza del terreno, le patate quarantine, le olive taggiasche e il basilico, quasi sinonimi di questa regione.
Nella presentazione, dall’oscurità del fango che ha sommerso la terra, il sole, la fiducia, il chiarore che porta la speranza di una nuova esperienza di sensi che annuncia una rifioritura.
“Maninterra –continua Rosalba Tonelli, proprietaria e gestore del Resort- è il desiderio della rinascita, della forza di questa terra che reagisce in modo forte e deciso. Maninterra è un progetto di solidarietà, a disposizione di quanti vorranno contribuire alla ripresa di un territorio già provato.”
La Famiglia Tonelli Rosalba, Marco e Francesca Pelizzari con lo chef Fabrizio Albini mettono, quindi, a disposizione una nuova ricetta, sobria e misurata, ma di grande impatto e ricca di significato. Un piatto il cui ricavato sarà destinato ai tanti ristoratori genovesi che stanno vivendo un momento di grande difficoltà.
Un’ iniziativa che nasce dal cuore e dalle emozioni.
Un pensiero che si unisce a quei sentimenti di solidarietà che ci rendono orgogliosi di essere italiani.