ARCO – Non si muore per amore: una mostra ce lo ricorda

0

No, non si muore per amore. E lo sa bene Lorenza Donati, che dal 2006 fa parte del Circolo Fotoamatori Valle di Ledro, ha partecipato a diversi concorsi e a mostre personali e collettive. Stavolta la Donati, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne promossa dai Comuni di Arco, Riva del Garda e Nago-Torbole, inaugurerà una mostra fotografica in merito.

L’inaugurazione della mostra, che verrà allestita nel cortile di Palazzo dei Panni ad Arc, è in programma proprio per oggi, venerdì 31 ottobre, alle 17.

Oltre all’autrice sarà presente l’assessore provinciale alle pari opportunità Sara Ferrari.

«Ho cercato un linguaggio diverso – spiega Lorenza Donati – perché avere più ottiche può aiutare ad avvicinarsi ai problemi e a cercare nuove strade per affrontarli. L’intento è quello di poter riflettere-riflettersi nello “specchio-foto” per entrare nel complesso mondo del vivere di coppia, nell’intreccio “amore, identità e potere” che per tante, troppe persone diventa uno spazio che può essere “vissuto” solo con la violenza e la morte».

La mostra, a cura di Altogarda Cultura, del Servizio di attività culturali intercomunale di Arco e Riva del Garda, ha il sostegno della Provincia autonoma di Trento e resterà aperta fino al 30 novembre, tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 10 alle 18, con ingresso libero. Le visite guidate con l’autrice possono essere prenotate telefonando al numero 0464516657.