NAVE – Vaccino contro l’influenza, la casa di riposo Villa Fiori apre ai cittadini interessati

0

Anche quest’anno la casa di riposo Villa Fiori di Nave aiuterà l’Asl di Brescia per la campagna di prevenzione antinfluenzale sul territorio comunale. Il consiglio di amministrazione della struttura residenziale ha deciso, per il terzo anno consecutivo, di aprire le porte di via Belcolle a tutti quei cittadini di Nave (circa 700 nel 2013) che si vorranno sottoporre alla vaccinazione.

Metterà a disposizione i propri locali necessari per l’accoglienza, l’attesa e la vaccinazione e, accanto al personale medico fornito dall’Asl, i cittadini troveranno alcuni volontari che prestano la loro opera in Villa Fiori per accogliere, assistere e organizzare il servizio. Il primo giorno sarà mercoledì prossimo 5 novembre dalle ore 9 fino 11,30. Il servizio proseguirà anche nelle mattinate di giovedì 13, 20 e 27 novembre sempre dalle 9 alle 11,30.

La vaccinazione sarà gratuita e rivolta alle categorie di persone che l’Asl ha indicato a rischio. Potranno, infatti, beneficiarne i cittadini oltre i 65 anni e adulti, ragazzi e bambini (di età superiore a 6 mesi) con malattie croniche respiratorie, cardiocircolatorie, neurologiche, metaboliche, infiammatorie, del sangue, del fegato e dei reni, tumori e basse difese immunitarie.

Il vaccino sarà garantito anche alle donne in gravidanza che sono al 2° e 3° trimestre, ai familiari a contatto con persone ad alto rischio, medici e personale sanitario e agli addetti a pubblici servizi. Per essere vaccinati bisogna portare la tessera sanitaria. Per quelli che non potranno vaccinarsi nella casa di riposo, potranno farlo lunedì 17 novembre, sempre dalle 9 alle 11,30, all’ambulatorio medico di Cortine al civico 11 di via Scuole.