DARFO BOARIO TERME – Furto aggravato, ricettazione e munizioni da guerra: tre arresti

0

I carabinieri di Darfo Boario Terme hanno arrestato tre cittadini rumeni, due uomini, entrambe con precedenti specifici, 20enne, 37enne, una donna 23enne, regolari sul territorio nazionale, per furto aggravato in concorso, ricettazione e detenzione di munizionamento da guerra.
Dopo vari appostamenti gli agenti  hanno concluso la loro indagine relativa a vari furti eseguendo una perquisizione all’interno dell’appartamento dei tre arrestati,  rinvenendo una refurtiva pari ad  un valore di  70mila euro, costituita da elettrodomestici di varie marche e valore, attrezzi da giardinaggio, televisori Lcd, capi di vestiario firmati, alcuni smartphone ed inoltre 8 cartucce da esercitazione calibro 7,62 nato da guerra.
La refurtiva è  riconducibile ad almeno 15 furti avvenuti nelle  scorse settimane in Vallecamonica e zone limitrofe ed è già stata restituita, in parte ai proprietari.
durante la perquisizione sono stati sequestrati  arnesi da scasso in grado di aprire porte e finestre senza rumore alcuno e quindi utilizzabili anche con la presenza dei proprietari intenti a riposare.
Gli arrestati si trovano in libertà in attesa del processo.