VILLA CARCINA – Libro e mostra su Valtrompia, incontro per genitori, 4 novembre e consultorio. Tutti gli eventi

0

Nuove iniziative e tanti appuntamenti questa settimana e per i prossimi giorni nel paese valtrumplino. L’associazione “Amici di Laika” con l’assessorato alla Caccia del Comune propone una serata su “La scelta del cane”, “Di che razza? Cucciolo o adulto? Maschio o femmina? Pelo lungo o corto?”. A queste domande risponderanno gli educatori del sodalizio in una serata all’insegna di chi vuole avvicinarsi al mondo dei cani.
L’appuntamento è in programma per domani, martedì 28 ottobre, alle ore 21 nella sala conferenze di Villa Glisenti. L’ingresso è libero. Tutti i giorni dalle 9 alle 21 è aperta l’area cani di via Ripe a Pregno.

Poi l’assessorato ai Servizi sociali con la scuola “T. Olivelli”, il Consorzio Valli, la cooperativa sociale “La Vela” e “Futura” organizza un ciclo di incontri rivolti a genitori, insegnanti, operatori su “Il percorso di vita: l’inserimento scolastico e sociale”. Gli appuntamenti, a ingresso libero, si terranno il 30 ottobre alle 20,30 nell’auditorium della scuola di Villa Carcina. Si parler de “I nostri figli tra noi e i servizi: l’avvio della scuola, il passaggio di ciclo, l’inserimento alla scuola superiore o ad un servizio: emozioni e dubbi a confronto” con il relatore Serafino Corti e la testimonianza di Andrea Ghidini. Il 13 e 27 novembre, 11 e 18 dicembre alle 20,30 nella sede della cooperativa “Il Ponte” in via Toscana ci sarà “I nostri figli crescono: Quale progetto di vita per i nostri figli che diventano adulti? Quali aspettative dei genitori? Come possiamo tutelarli?”

Poi prosegue fino a domenica 16 novembre la mostra “Valtrompia: i luoghi e le industrie del Novecento” allestita in Villa Glisenti e proposta dall’assessorato alla Cultura. Dalla pubblicazione realizzata dalla Fondazione Negri e dalla Comunità montana della Valtrompia, curata da Marcello Zane e Stefano Soggetti, arriva questa esposizione in cui saranno visibili immagini storiche di grande formato arricchite da didascalie descrittive sulla storia dell’industria e dell’ambiente valtrumplino. Venerdì 31 ottobre alle 20,30 in Villa Glisenti ci sarà anche la presentazione del libro alla presenza degli autori. La mostra è aperta il venerdì dalle 20 alle 22, sabato dalle 15 alle 18 e domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. L’ingresso è libero.

Un altro appuntamento è quello per la celebrazione del 4 Novembre, giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate. Il Comune, con le associazioni combattentistiche locali, in occasione del 96° anniversario, propone una manifestazione per domenica 2 novembre. Il programma della giornata prevede alle 9,45 il ritrovo sul sagrato della Chiesa di Carcina, alle 10 la celebrazione della messa in suffragio di tutti i caduti, dispersi e defunti ex combattenti e alle 10,45 il corteo, accompagnato dalla musica eseguita dalla Banda Amica. Un’altra iniziativa è dell’assessorato ai Servizi sociali con l’Asl di Brescia per un incontro su “Il Gruppo di Cammino come stile di vita favorevole alla salute”. L’appuntamento è per martedì 4 novembre alle 17 nella sala ex Cinema di via Manzoni. L’ingresso è libero. Per altre informazioni si può contattare l’ufficio Relazioni con il Pubblico allo 030.8984346.

Infine, il consultorio familiare Civitas di Concesio propone cinque incontri per genitori con figli tra i 3 e 5 anni condotti dall’educatrice professionale Antonella Archetti. E’ uno spazio, un luogo per fermarsi a pensare, confrontarsi sulla crescita dei figli e condividere le preoccupazioni legate al proprio ruolo di genitori. Il gruppo sceglierà come costruire il percorso, che toccherà i temi che più lo colpiscono e lo interessano: l’ascolto delle regole, i capricci, il racconto di fiabe, il rapporto dei bambini con la televisione, le paure, le gelosie, la comunicazione in famiglia. L’appuntamento è per ogni giovedì dalle 20,30 alle 22,30 il 30 ottobre e 6, 13, 20, 27 novembre. La quota d’iscrizione è di 15 euro. Gli incontri si terranno al consultorio in via Sabin 3 a Ca’ de Bosio. Per informazioni e iscrizioni si può contattare lo 030.2754175 o scrivere alla mail.