ORZINUOVI – “Meno sale nel pane”, i fornai del Comune aderiscono alla campagna di salute

0

Il Comune di Orzinuovi ha aderito alla campagna nazionale “Guadagnare salute: rendere facili le scelte salutari” attivando, a livello locale, l’iniziativa “Con meno sale nel pane c’è più gusto e… guadagni in salute” promossa dalle Direzioni Generali Sanità, Commercio, Turismo e Servizi della Regione Lombardia con l’Unione Regionale Panificatori Lombardia, Confcommercio Lombardia Imprese per l’Italia e FIESA Confesercenti regionale Lombardia.

La campagna nazionale vuole promuovere e facilitare abitudini salutari nell’ottica della prevenzione delle principali patologie croniche e in particolare la campagna fortemente voluta per Orzinuovi dall’assessore Michele Scalvenzi “Con meno sale nel pane c’è più gusto e… guadagni in salute” ha come obiettivo la diffusione sul territorio della produzione e vendita di pane con ridotto contenuto di sale. La scelta dell’amministrazione di aderire all’iniziativa è stata determinata dal fatto che l’evidenza scientifica dimostra lo stretto rapporto tra eccessivo introito di sale con l’alimentazione e l’ipertensione arteriosa che a sua volta aumenta il rischio d’insorgenza di gravi malattie come l’infarto ed ictus.

La riduzione dei fattori di rischio possono essere sostenuti, oltre che da comportamenti individuali, anche da politiche commerciali che sostengano prodotti alimentari per un’alimentazione salutare. Sul territorio di Orzinuovi, quindi, da quest’anno alcuni panificatori hanno introdotto la buona pratica indicata dall’Asl di ridurre gradualmente il contenuto del sale nella produzione del pane. Quelli aderenti all’iniziativa saranno riconoscibili dalla vetrofania e dalla locandina illustrativa del progetto, proprio per sensibilizzare le persone delle buone pratiche alimentari.