GHEDI – Coltiva piante di marijuana in casa, la GdF di Desenzano denuncia un 28enne

0

La Guardia di Finanza di Desenzano del Garda, nell’ambito di un’attività che da tempo la sta portando a combattere lo spaccio di droga e la produzione “in casa” attraverso una serie di sopralluoghi con unite cinofile tra il Garda e la bassa bresciana, il 16 ottobre scorso è riuscita a portare a segno un altro caso.

A Ghedi è stato denunciato A. B. di 28 anni, di origini campane ma residente da tempo nella bassa, che aveva sotto la doccia in uno scantinato sei piante di marijuana. Le fiamme gialle hanno trovato una vera e propria zona di coltivazione tra lampade riscaldanti, ventilatore, aspiratore, temporizzatori di corrente, concimi, teli riflettenti, umidificatori e una stazione meteorologica con i parametri indicati.

Il sopralluogo è continuato nel garage e poi nell’armadio accanto al letto del giovane dove sono stati trovati 12 grammi di marijuana e 19 semi di cannabis, sequestrati dalla Guardia di Finanza. Altrimenti sarebbero stati seminati per produrre altra droga da mettere nel mercato illegale. Sotto i sigilli sono finiti anche 1,5 grammi di hashish, un bilancino di precisione, un attrezzo per tagliare la droga e altro materiale per confezionare le dosi destinate allo spaccio.