REZZATO – “Giornale e sigarette per favore”. Il resto? “Mi dia un gratta e vinci”. Colpo da 500 mila euro

0

Colpo di fortuna da 500 mila euro per una 55enne che giovedì scorso nel tabacchino di via mons. Scalabrini a Rezzato, verso l’ora di chiusura, ha vinto la cifra grattando un “Texas Casinò” da 5 euro. E la dinamica, raccontata dalla titolare Carmela Sberna e riportata da Bresciaoggi, ha dell’incredibile.

La donna, cliente abituale del negozio, era entrata per comprare un giornale e un pacchetto di sigarette e quando si è vista presentare 5 euro come resto ha deciso di “investirlo” – mai parola fu azzeccata – in uno degli ultimi gratta e vinci. La titolare si è messa a sistemare alcune cose in negozio mentre la 55enne, dopo aver grattato, ha chiesto se avesse veramente vinto quella cifra.

E’ stato il 19 a darle mezzo milione di euro tondi tondi. Ma c’è di più. Quel blocco di gratta e vinci era arrivato solo poche ore prima, visto che il corriere responsabile della consegna prevista a inizio settimana si è presentato giovedì pomeriggio. Come dire, al posto giusto nel momento “perfetto”. La titolare ha raccontato al quotidiano bresciano di non aver mai visto una cifra del genere vinta nel suo negozio, vista che la più importante era stata vent’anni fa per 50 milioni di lire – e giovedì è stata di 1 miliardo di vecchie lire – poi “solo” 10 mila euro qua e là.