VALTROMPIA – Quattro incidenti in 40 minuti da Concesio a Gardone. La valle è un “campo minato”

0

Raffica di incidenti stradali ieri pomeriggio, giovedì 23 ottobre, per fortuna senza gravi conseguenze, tutti in 40 minuti dalle 16 in poi in Valtrompia. Il primo è successo a Sarezzo, in via Repubblica, dove un anziano si è ribaltato con la sua auto. L’uomo, di 84 anni, è stato portato in codice giallo da un’ambulanza di Villa Carcina all’ospedale Civile di Brescia e la circolazione ne ha risentito con lunghe code lungo la Sp345.

Il secondo è avvenuto poco prima delle 16,30 a Gardone Valtrompia, lungo la strada che conduce a Inzino, dove sono state coinvolte due persone. In questo caso un ragazzo di 23 anni ha investito  un 60enne che stava attraversando sulle strisce pedonali che è, poi, stato condotto in codice verde all’ospedale locale. Il terzo incidente, a soli dieci minuti di distanza, si è verificato di nuovo a Sarezzo, stavolta sulla provinciale “Tre Valli” e ha coinvolto un’auto e una moto.

Nell’occasione un 25enne ha riportato delle ferite ed è stato condotto, anche lui in codice verde, dalla Croce Rossa di Gardone al nosocomio triumplino. L’ultimo, neanche un minuto dopo, si è registrato a Costorio di Concesio dove è stato coinvolto un camion. Nella situazione è stata ferita una 60enne portata dai soccorsi di Nave in codice giallo alla clinica Città di Brescia. Sui rilievi ha indagato la Polizia stradale. Nella foto tratta da Questa è la Valtrompia uno degli incidenti successi ieri