GARDONE – Scambio di culture tra paesi diversi, due stranieri un anno alla scuola “Beretta”

0

Un giovane danese e una ragazza turca frequenteranno fino alla fine dell’anno scolastico l’istituto “Beretta” di Gardone Valtrompia. L’iniziativa, segnalata da Bresciaoggi, fa parte di un progetto dell’associazione Intercultura. Rousseau Loic Engel e Yagmor Ozkal sono stati per la prima volta alla Giornata europea del dialogo interculturale, in versione Valtrompia, organizzata dall’Afs onlus e altri sodalizi legati all’European Federation of Intercultural Learning.

Nell’incontro i volontari italiani si sono mossi per il Belpaese a sensibilizzare i cittadini sul dialogo e un mondo dove possano convivere persone di culture diverse. Mostre, laboratori e dibattiti hanno animato 100 città italiane e una di queste è stata proprio Gardone Valtrompia che, tramite la scuola Beretta e la riferente Elena Ettori, ha visto partecipare il liceo Scienze umane e l’Itis.

Giochi e riflessioni su culture diverse prima di un anno, per otto ragazzi stranieri di cui i due in Valtrompia, da passare nelle famiglie di Brescia pronte a ospitarli e a parlare con loro rigorosamente in inglese. Le famiglie interessate all’esperienza possono partecipare venerdì 31 ottobre alle 20,15 nella Sala Conferenze Corrado Faissola in Ubi Banca, in piazza mons. Almici a Brescia, alla presentazione dei programmi di Intercultura.