MILANO – Parolini premia al Pirellone i “Negozi Storici” che lavorano da più di 50 anni

0

“Le azioni messe in campo dalla Regione riconoscono un valore importante, quello di famiglie che hanno gestito per più di 50 anni un negozio, adeguandosi ai tempi ma salvaguardando la tradizione. Viviamo da alcuni anni una situazione di crisi, con questo riconoscimento contribuiamo a segnalare il valore di esperienze positive e a proporle come modello a tutti. Questi negozi sono radicati nel territorio e ne esprimono i valori specifici e insieme ai negozi premiamo anche le comunità a cui appartengono”.

Lo ha detto Mauro Parolini, assessore regionale al Commercio, Turismo e Terziario nel corso della cerimonia di premiazione e assegnazione dei nuovi riconoscimenti 2013 e 2014 dei “Negozi Storici” stamattina al Belvedere Enzo Jannacci del Palazzo Pirelli. Quest’anno sono 76 le attività che hanno ottenuto il riconoscimento di “Storica Attività” e che accompagnati da presidenti di Confcommercio o dai sindaci del proprio comune, sono stati premiati con un attestato personalizzato e il gagliardetto simbolo di “Negozi Storici”. Tra i premiati in questa edizione attività della provincia di Bergamo, Brescia, Como e Lecco con 9 premiati ciascuna, Cremona con 20 premiati, Milano con 16 in città e 11 in provincia, Lodi, Monza Brianza e Pavia con 6 ed infine Sondrio e Varese con 5.

Sono circa 1.200 le attività riconosciute e censite fin dal 2004 nel Registro Regionale dei Luoghi Storici del Commercio della Lombardia, molte addirittura ultracentenarie, localizzate in tutto il territorio lombardo e appartenenti a oltre 20 categorie merceologiche. Oggi sono tutte consultabili sul sito internet, creato ad hoc nel decennale e parte dello specifico progetto strategico di promozione messo a punto da Regione e Unioncamere Lombardia, in vista di Expo 2015.Il riconoscimento viene assegnato dalla Regione per la capacità di preservare e valorizzare l’attività o il luogo oggetto dell’attività d’impresa da almeno 50 anni.

L’autoscatto di Samantha Cellamare realizzata davanti al negozio di Milano Torriani “La Bottega del Carnevale” si è aggiudicato il concorso fotografico “Selfie Prize 2014”. Il contest, indetto da Negozi Storici per “entrare nella storia” e ampliare al pubblico la notorietà del marchio, ha fatto parlare di sé online sui social network e sono stati oltre 52 mila i voti registrati in un mese e mezzo. La vincitrice ha ricevuto una targa commemorativa insieme al titolare del Negozio Storico Torriani ritratto nel selfie. A entrambi è stata riservata anche una visita guidata alla nuova sede della Regione.

Questo l’elenco dei nuovi riconoscimenti 2013/2014 suddivisi per province, con indicati i Comuni, le attività e i riconoscimenti conferiti degli esercizi commerciali premiati. Si distinguono in: Storiche Attività (che possono certificare la continuità nel tempo dell’identità dell’insegna e dell’attività); Insegne storiche e di tradizione (sono collocati in contesti di storica ambientazione e rappresentano per la società veri e propri punti di riferimento nell’identità delle città lombarde).

Provincia di Bergamo
– Sant’Omobono Terme, Calzature A. Mager (1954), Storica attività.

Provincia di Brescia
– Brescia, Mammina delle sorelle Bianconi (1954), Storica attività
– Breno, Trattoria Unione (1943), Storica attività
– Gavardo, Fondrieschi Gioielli (1956), Storica attività
– Rovato, Fotografia Marini (1898), Storica attività
– San Zeno Naviglio, Acconciature Simone Campetti (1930), Storica attività
– Vobarno, Mobili Zanni (1963), Storica attività
– Vobarno, Almici (1935), Storica attività
– Vobarno, Macelleria Pizzoni (1962), Storica attività.

Provincia di Como
– Como, Pastificio Braglia (1959), Storica attività
– Montorfano, Frigerio Panificio Alimentari (1939), Storica attività
– San Siro, Pensione Ristorante Lauro (1936), Storica attività
– Cernobbio, Villa D’ Este (1873), Insegna storica e di tradizione.

Provincia di Cremona
– Cremona, Casa del Busto (1951), Storica attività
– Cremona, L’ Imbarcadero (1946), Storica attività
– Cremona, Risuolatrice Armando (1960), Storica attività
– Cremona, Latteria del Piadenese (1910), Storica attività
– Cremona, Automobili Carulli (1905), Storica attività
– Agnadello, Bar Giardino (1957), Storica attività
– Crema, Chizzoli Gomma (1947), Storica attività
– Crema, Ottica Moretti (1928), Storica attività
– Crema, Guarneri Ottica (1947), Storica attività
– Crema, Salumeria Scandelli(1963), Storica attività
– Crema, Torrefazione Cremasca(1950), Storica attività
– Crema, Ferramenta Bergami (1937), Storica attività
– Crema, Caffè Convento (1810), Storica attività
– Crema, Farmacia Bertolini (1749), Storica attività
– Gussola, Mobilificio Scaravonati (1927), Storica attività
– Malagnino, La Casotta di Malagnino (1962), Storica attività
– Pandino, Bar Castello (1926), Storica attività
– Piadena, Bar Centrale (1880), Storica attività
– Soncino, Antica Rocca (1961), Storica attività
– Soresina, Macelleria Equina Urbini 1933, Storica attività.

Provincia di Lecco
– Mandello del Lario, Gelateria Costantin (1926), Storica attività
– Mandello del Lario, Daniela Manzoni (1927), Storica attività
– Mandello del Lario, Design d’interni (1865), Storica attività
– Merate, Mandelli Abbigliamento (1897), Storica attività
– Missaglia, Panificio Cazzaniga (1912), Storica attività.

Provincia di Lodi
– Casalpusterlengo, Caseificio Croce (1932), Storica attività.

Provincia di Monza Brianza
– Desio, Sala Sport (1959), Storica attività
– Meda, Mistrangeli (1904), Storica attività.

Provincia di Milano
– Milano, Laura Ottico Optometrista Busetti (1959), Storica attività
– Milano, Autogrill Motta (1928), Storica attività
– Milano, Pasticceria Cucchi (1934), Storica attività
– Milano, Pasticceria Migliavacca Alberto (1958), Storica attività
– Milano, Caffè e Tabacchi Molino delle Armi (1936), Storica attività
– Milano, Ristorante Al Tronco (1933), Storica attività
– Milano, Fotomateriale (1960), Storica attività
– Milano, Gatti Arredamenti, ‘Alla Villa Litta’ (1964), Storica attività
– Milano, Ristorante Giglio Rosso (1953), Storica attività
– Milano, Cartoleria Gambardella (1951), Storica attività
– Milano, Stadler Gioielleria (1952), Storica attività
– Milano, Buzzo Gioielli (1961), Storica attività
– Milano, Gioielleria Belloni (1955), Storica attività
– Milano, Gioielleria Brunetti (1925), Storica attività
– Milano, Mosele Gioielleria (1957), Storica attività
– Milano, Laboratorio Gioielleria Lischetti (1958), Storica attività
– Albairate, Drogheria Martinetti di Anna Masperi (1931), Storica attività
– Bareggio, Panificio Redaelli (1933), Storica attività
– Novate Milanese, Gioielleria Messa (1961), Storica attività
– Robecco sul Naviglio, Sapore di Pane (1930), Storica attività
– Robecco sul Naviglio, Macelleria A. Lovati (1952), Storica attività
– Robecco sul Naviglio, La Bottega di Casterno (1955), Storica attività
– Robecco sul Naviglio, Voglia di Casa (1954), Storica attività
– Robecco sul Naviglio, Cartoleria Simona Sturaro (1961), Storica attività
– Robecco sul Naviglio, Arredospazio (1958), Storica attività
– Robecco sul Naviglio, Raminelli (1961), Storica attività
– Robecco sul Naviglio, Katy Bar (1921), Storica attività.

Provincia di Pavia
– Broni, Rezzani Petroli (1961), Storica attività
– Broni, Carburanti Olii Lubrificanti Bronese (1956), Storica attività
– Voghera, Barbieri Marcello, Forno Barbieri (1952), Storica attività.

Provincia di Sondrio
– Bianzone, Bertola Anna, Trattoria Altavilla (1958), Storica attività
– Chiavenna, Crotto Giovanantoni (1908), Storica attività
– Morbegno, Rovagnati Carni Salumi (1919), Storica attività
– Valfurva, Frazione Santa Caterina – Minimarket Ginetto (1946), Storica attività.

Provincia di Varese
– Casorate Sempione, Osteria della Pista (1910), Storica attività.