SONDRIO – Finanziamenti da Ubi Banca per rilanciare l’edilizia, incontro con la Confartigianato

0

La Confartigianato di Sondrio, la Banca di Valcamonica e Harley&Dikkinson Finance promuovono in città per domani, venerdì 17 ottobre, nella sede di Largo dell’Artigianato 1 alle ore 15,30, l’iniziativa di approfondimento “Facciamo ripartire l’Italia”. L’evento ha come obiettivi quelli di promuovere un nuovo approccio al mercato del retrofit che incentivi la nascita dell’esigenza di una riqualificazione integrata degli edifici, favorire un effettivo rilancio del mercato edile, incoraggiare una diffusione culturale a più livelli, facilitare il raggiungimento dei parametri
imposti dalla normativa europea. Avendo oggi uno strumento in più: la finanza.

In Italia sono presenti oltre un milione di condomini su 14,5 milioni di edifici secondo il censimento dell’Istat del 2011. Questo notevole parco immobiliare è risalente nella stragrande maggioranza molto indietro negli anni, il 60% a prima del 1976, e non ha potuto pertanto giovarsi di adeguati accorgimenti per limitare i consumi energetici. La riqualificazione è un settore sempre più dinamico e in crescita e si va diffondendo la consapevolezza che riqualificare è molto conveniente. In quest’ottica le aziende e le associazioni devono sforzarsi di promuovere azioni volte a favorire la possibilità di investire sulla riqualificazione del territorio come fonte di energia rinnovabile e di un vivere sostenibile. Nell’ambito della sua attività Ubi Banca promuove il finanziamento “Condominio Ubi Banca” che viene incontro alle sempre più urgenti necessità di investire nella riqualificazione energetica degli edifici.

L’offerta commerciale è caratterizzata, quale elemento distintivo, dal fatto che una quota degli interessi del finanziamento può essere accollata e rimborsata direttamente dall’impresa che esegue i lavori. “La necessità di incentivare gli interventi volti a favorire il risparmio energetico costituisce parte essenziale della crescente attenzione che aziende e istituzioni sono chiamate a prestare al territorio e alle sue peculiarità e potenzialità. Questa iniziativa di promozione in un settore così delicato e strategico – commenta Stefano Vittorio Kuhn, direttore generale della Banca di Valcamonica – viene incontro alle effettive esigenze degli operatori di procedere alla concretizzazione di un piano organico e diffuso di riqualificazione dei vecchi edifici, rendendoli efficienti sotto il profilo dei consumi, rivalutandone il valore commerciale e garantendone una maggior vivibilità.

L’iniziativa testimonia la costante attenzione che, per quanto le compete, la nostra banca riserva al benessere del territorio e a tutto quanto può incidere nel rendere migliore la vita dei cittadini”. “Questo incontro conferma il sodalizio con le banche del Gruppo Ubi nel supportare finanziariamente i condomini italiani – dice Alessandro Colciago di Harley&Dikkinson – ed evidenzia, da un lato, il riconoscimento da parte delle associazioni di categoria del valore socio-economico rappresentato dalla riqualificazione per la creazione di nuovi posti di lavoro e la ripresa del settore edilizio. Dall’altro l’importanza di avere delle banche lungimiranti che hanno deciso di giocare la partita a fianco dell’Italia”. Per aderire si può contattare l’ufficio Segreteria della Confartigianato di Sondrio allo 0342.514343 e via mail.