ALBINO – Ad Albino per le giornate dell’arte:”Partigiane in città”

0

Sabato 18 ottobre 2014, ore 17.30, c/o l’Auditorium “Benvenuto e Mario Cuminetti” di Albino verrà presentata la mostra “Partigiane In Città” ideata dal Gruppo Toponomastica femminile.
L’evento, inserito nella rassegna delle Giornate dell’Arte e della Storia del Comune di Albino, è organizzato dalla Sezione A.N.P.I. di Albino.
La mostra offre l’occasione per ripercorrere alcune biografie di donne che hanno partecipato alla Resistenza. Si vuole, in questo modo, ricordare il fondamentale ruolo ricoperto dalle donne nella Resistenza prima e nella Costituente poi.
Per la Sezione A.N.P.I. di Albino la mostra, ideata dal gruppo Toponomastica femminile, rappresenta l’occasione per aprire un percorso di incontri, eventi, momenti di riflessione che da qui culmineranno nelle celebrazioni del 25 aprile 2015, 70° anniversario della Liberazione per tornare a parlare di Resistenza, di lotta al nazifascismo, di battaglie per la democrazia e i diritti combattute in quei 20 mesi nei quali si attua il tentativo, ancora incompiuto, di rendere l’Italia uno stato moderno e democratico.
Alla presentazione interverranno, oltre a Rosa Enini, curatrice della mostra e referente regionale del Gruppo Toponomastica femminile, Mauro Magistrati, Presidente Sezione A.N.P.I. Albino, Laura Papetti, ricercatrice sociale e componente del Gruppo Toponomastica femminile ed Eugenia Valtulina, Responsabile della Biblioteca “Di Vittorio” della Cgil di Bergamo.
Durante la presentazione della mostra sarà inoltre possibile acquistare il 2° volume delle Memorie Partigiane – i Quaderni dell’ A.N.P.I. di Albino, dal titolo “E Cosi’ Partiamo Per L’ignoto. Internati Militari Italiani: L’altra Resistenza (8-9-1943/aprile 1945)”, a cura di Angelo Calvi e Mauro Magistrati, Atti della Giornata di studio del 25 gennaio 2014 su G. Lazzati, A. Natta e i prigionieri albanesi in Germania.