MARCHENO – Maltempo, a Cesovo di Marcheno una frana verso il torrente Ré minaccia una casa

0

Nel pomeriggio di lunedì, poco dopo le 15,30, a Marcheno le abbondanti piogge della domenica notte hanno provocato una frana sulla destra della strada comunale nella vicina località Mulì. A darne notizia è Bresciaoggi che segnala il fatto avvenuto poco prima della frazione di Cesovo. Il terreno, zuppo d’acqua dopo le precipitazioni, non ha retto vicino al fabbricato della vecchia proprietà dei Zanoletti e Freddi e ora dei Vivenzi e Lorini.

Sul posto era presente una squadra del gruppo di protezione civile e antincendio di Marcheno chiamata dal Comune per alcuni sopralluoghi dopo delle piccole frane che si erano formate un mese fa. Lunedì sotto i teli che erano già stati distesi a monte per proteggere il terreno dalla pioggia, fango per 40 metri si è riversato creando preoccupazione alla casa vicina. La paura è che la frana finisse nel torrente Rè più a valle facendo da diga e creando allerte per la provinciale 345 della Valtrompia, ma per fortuna non è successo altro.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e un geologo per verificare le condizioni di stabilità con i tecnici comunali, il Genio civile e la guardia forestale visto che l’abitazione rischia di essere isolata dopo il tratto instabile di strada di collegamento con la principale. In queste ore le autorità stanno decidendo cosa fare per evitare altri pericoli. La foto in alto è tratta dalla pagina Facebook Questa è la Valtrompia