VALCAMONICA – “Del Bene e del Bello”, domani con “A ciascuno il suo passo”

0

Nell’ambito della decima edizione della rassegna “Del Bene e del Bello”, promossa dal Distretto Culturale e dalla Comunità Montana di Valle Camonica, la giornata di domenica 12 ottobre sarà dedicata ad un appuntamento di particolare rilievo, dal titolo “A ciascuno il suo passo”.
Organizzato in collaborazione con la Pia Fondazione di Valle Camonica e le cooperative Arcobaleno, Il Cardo e Azzurra, promuove visite guidate e spettacoli in quattro siti storico-artistici della Valle – il Parco di Seradina Bedolina, l’Oratorio dei Morti di Montecchio, il Santuario della Minerva di Breno e il Parco Archeologico di Cividate Camuno – ponendo l’attenzione sul tema della disabilità e dell’accessibilità per tutti ai luoghi della cultura: saranno infatti proprio i disabili, assistiti da operatori specializzati, a condurre per mano i visitatori e ad animare le diverse iniziative.
“L’evento di questo fine settimana – spiega Simona Ferrarini, presidente del Distretto Culturale di Valle Camonica – è particolarmente significativo perché realizzato per la prima volta in collaborazione con diverse cooperative sociali attive nell’aiuto ai disabili e con il coinvolgimento di tanti ragazzi. Si tratta di persone piene di allegria, di gioia di vivere e di un entusiasmo contagioso: hanno risposto tutti con grande disponibilità alle proposte che abbiamo formulato e siamo certi che per tutti i partecipanti sarà un’esperienza indimenticabile. Come capita spesso in occasioni simili, il coinvolgimento di ragazzi diversamente abili porta a un reciproco arricchimento. Tra gli appuntamenti in programma, segnalo in particolare le visite notturne di questa sera, sabato 11 ottobre alle rocce del parco Seradina Bedolina e quelle di domenica 12 in vari siti della valle, percorsi espressamente pensati per persone con diversa abilità. Si tratta di un progetto condiviso con la Sovrintendenza, che ringrazio insieme a tutte le cooperative sociali coinvolte”.