MONTICHIARI – Comuni della bassa al Pirellone: “Basta discariche. E la salute?”

0

I Comuni della bassa bresciana non vogliono altre discariche. Il messaggio è stato recapitato direttamente alla Regione Lombardia dove nei giorni scorsi l’assessore lombardo all’Ambiente Claudia Maria Terzi ha incontrato, in rappresentanza della zona, la sua collega comunale all’Ambiente di Montichiari Lia Brogiolo.

Nella riunione, di cui ne dà conto Bresciaoggi, l’assessore del paese della bassa ha rappresentato anche Castenedolo, Calcinato, Mazzano, Bedizzole, Carpenedolo e Ghedi per “avviare buone intese con cui affrontare insieme i problemi della tutela dell’ambiente e salute dei cittadini”. Al Pirellone si è chiesto di non permettere più nuove discariche nella zona e fatti presenti gli esposti del Comune monteclarense contro Padana Green srl, Montichiari Ambiente srl e Edilquattro srl.

Tra l’altro, lo stesso Comune con l’associazione “Sos Montichiari” hanno finanziato uno studio tecnico condotto da tre anni da Giuseppe Magro per l’impatto ambientale e presentato in Regione per accedere agli aiuti europei. L’assessore comunale Brogiolo formerà un tavolo di lavoro con la Regione, Provincia di Brescia e Comune e potrebbe svilupparsi anche un’analisi medica sui cittadini residenti vicini agli impianti che trattano i rifiuti. Una possibilità da verificare. Di certo i residenti non vogliono altri impianti e a Ghedi nei giorni scorsi l’hanno fatto presente direttamente in consiglio comunale.