CHIARI – A scuola con tablet e lavagne hitech. L’esperienza del tecnico Einaudi

0

All’istituto tecnico “Einaudi” di Chiari si fa lezione con tablet e lavagne interattive. L’iniziativa è stata realizzata con il progetto “Generazione Web” sostenuto dalla Regione Lombardia. Agli studenti di undici classi sono state consegnate varie “tavolette” in comodato d’uso, lavagne digitali, un videoproiettore e un pc portatile per un investimento, tutto a carico del Pirellone, di 100 mila euro.

“L’insegnamento innovativo crea dei profili professionali grazie all’interazione e che possono avvicinare al mondo del lavoro” secondo Vittorina Ferrari, preside della scuola. Durante le lezioni i tablet sono collegati alla lavagna interattiva in dotazione all’insegnante che può vedere il lavoro dei propri ragazzi. E al termine degli studi, si può scegliere: ridare il proprio tablet alla scuola o acquistarlo.