SAREZZO – Dieci giorni in Romania con Informagiovani. Ancora tre posti disponibili

0

L’Informagiovani di Sarezzo cerca ancora tre partecipanti fino 30 anni per il prossimo scambio organizzato in Romania dal 31 ottobre al 9 novembre. L’obiettivo del progetto è sensibilizzare i giovani sugli effetti della vita moderna. Verrà presentato un altro modo di vivere più vicino alla natura, dove si usa solo quello che serve e non si distrugge ciò che sta intorno. La sede è in una zona di montagna a Zarnesti. L’alloggio si trova in cima al paese, a poche centinaia di metri dalla montagna.

Il cibo sarà di produzione locale (latte, uova fresche e formaggi freschi, carne, tè naturale delle colline e dolci fatti in casa). Sarà organizzato un laboratorio di creazione d’arte dove verranno presentate diverse tecniche su come si possa usare ciò che si trova in natura per realizzare oggetti che si venderanno alla gente in città. Tra le altre cose verrà insegnata la tecnica “Powertex” e la creazione di fiori di carta. Ci saranno inoltre escursioni per scoprire la bellezza della montagna e tra arrampicate (l’attrezzatura sarà fornita dall’organizzazione).

Si visiteranno il Castello di Bran e la roccaforte di Rasnov. A carico dei partecipanti c’è il 30% delle spese di viaggio. Ognuno può spendere al massimo 170 euro per il trasporto in Romania. Il resto è tutto coperto dal budget del progetto. Per informazioni si può andare allo Sportello Informagiovani in via Bailo 47 aperto al pubblico mercoledì dalle ore 14 alle 18,30. venerdì e sabato dalle 9,30 alle 12,30. Per informazioni si può contattare lo 030.8936284 e via mail.