BRESCIA – Dl Rifiuti, Indipendenza Lombarda al termovalorizzatore

0

Domani, sabato 11 ottobre, il movimento Indipendenza Lombarda sarà davanti al termovalorizzatore di Brescia con i dirigenti nazionali e locali, tra i quali il segretario nazionale Giulio arrighini e quello provinciale Fabio Toffa per sostenere la manifestazione organizzata dal “Collettivo avanti” e per sensibilizzare l’opinione pubblica lombarda sulle implicazioni del decreto 133/2014.

Con il provvedimento il Governo “obbliga” la Lombardia allo smaltimento nei propri termovalorizzatori dei rifiuti provenienti dalle regioni del mezzogiorno e dal Lazio. “Il popolo lombardo non può permettersi di mantenere economicamente ed ora anche ecologicamente questo stato parassitario e degenerato – dice il movimento – la nostra presenza alla manifestazione di sabato vuole essere il nostro grido di protesta, nostro e di tutti i lombardi”.