SONDRIO – Meno energia e consumi più bassi, si presenta “Valtellina EcoEnergy”

0

Domani, venerdì 10 ottobre alle ore 20,30, come previsto dal programma di “Sondrio Festival”, nella tensostruttura di Piazza Garibaldi ci sarà l’appuntamento quotidiano con “le conversazioni” per i salotti letterari e scientifici di Sondrio Festival e nell’occasione sarà presentata “Valtellina EcoEnergy”. Verrà divulgato al pubblico con Gianfilippo Colasanto e Francesco Pradella una sintesi su cosa sia il protocollo e perché rappresenti un’opportunità di risparmio per il cittadino e miglioramento complessivo della qualità dell’edilizia in provincia di Sondrio.

La certificazione volontaria “Valtellina EcoEnergy” si applica per ridurre i consumi energetici e abbassare le emissioni inquinanti su opere di ristrutturazione degli edifici e degli impianti esistenti, ampliamenti volumetrici, recupero per abitazioni di sottotetti esistenti e installazione di nuovi impianti in edifici esistenti, ma anche la progettazione e realizzazione di edifici di nuova costruzione e degli impianti installati. L’esigenza di riferimento nel panorama dell’efficienza energetica degli edifici, coniugato alle aziende, sono stati i punti di partenza di un ragionamento
che ha portato a un confronto innovativo tra le associazioni di categoria della provincia di Sondrio per ricercare soluzioni condivise.

Coldiretti, Confartigianato, Confindustria, Unione del Commercio, del Turismo e dei Servizi della provincia di Sondrio hanno unito le loro forze e dato vita a un team di lavoro per stendere un piano e svilupparlo, costituendo anche l’associazione “Valtellina Eco Energy” affidandosi per la parte tecnica a Politec Valtellina e al Politecnico di Milano del Polo territoriale di Lecco.