OSSIMO – Parco del Cerreto torna a splendere con il progetto “Pozze alpine”

0

La zona sud del parco naturale del Cerreto è tornata a risplendere grazie ad un finanziamento di 20mila euro dato dalla Provincia.
Il progetto per il recupero della “pozze alpine” è stato affidato dal Consorzio forestale “Pizzo Camino” al comune di Ossimo.
L’area è sempre stata molto apprezzata, un paradiso naturale nella Valcamonica, a causa dell’abbandono la zona è stata vittima del degrado, ed il laghetto, che rendeva il sito una vera e propria oasi scompariva dietro sterpaglie e arbusti lasciati a loro stessi.
Il parco fa parte di un grande progetto di recupero per la valorizzazione dei beni ambientali e naturali  della Valcamonica, il direttore del Consorzio, Marco Sangalli, ha dichiarato: “Abbiamo eliminato tutta la vegetazione arbustiva che occupava l’area umida, poi abbiamo svasato alcuni lembi dalla dolina e portato via sostanze organiche e fango per mantenere la presenza dell’acqua”.
I lavori sono stati realizzati con la consulenza di un botanico, Enzo Bona, per la salvaguardia delle specie importanti.
L’area in questione è un luogo molto importante per la valorizzazione del territorio ed il suo recupero è rilevante ai fini della fruibilità del sito.