LENO – Vogliono rubare il rame, profanano di notte una cappella del cimitero

0

Due notti fa è stata profanata una cappella del cimitero di Leno per estrarre e rubare il rame. A darne notizia è il GiornalediBrescia.it che ha raccolto quanto successo nel tempio sacro del paese della bassa bresciana. I ladri sono riusciti a entrare nel campo santo e dopo aver raggiunto una cappella, hanno portato via di tutto, compresa la copertura del tetto in rame.

“La parte economica – ha detto la proprietaria e parente dei defunti che riposano nel cimitero, interpellata dalla versione online del quotidiano – passa in secondo piano, hanno dissacrato il posto dei defunti”. È dopo l’azione spregevole è intervenuta il sindaco locale Cristina Tedaldi che ha parlato di “una cosa mai vista prima, a parte qualche piccolo furto di rame, non si era mai arrivati a tanto”.