MILANO – Sicurezza e pagamento nei negozi, dal Pirellone 2,5 milioni. Penalizzato il gioco d’azzardo

0

“Per aumentare la serenità dei negozianti e la sicurezza dei loro esercizi commerciali abbiamo approvato uno stanziamento di 2,5 milioni di euro”. L’ha spiegato l’assessore regionale al Commercio, Turismo e Terziario Mauro Parolini illustrando la delibera approvata in giunta che finanzia l’installazione di sistemi di sicurezza e dispositivi per la riduzione dei flussi di denaro. “L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto, fino a un massimo di 5 mila euro, pari al 50% dell’investimento fatto.

Si tratta di un contributo relativamente piccolo, ma che soprattutto nei negozi di vicinato riteniamo sia molto utile per aumentare la sicurezza troppo spesso messa a repentaglio in un periodo di crisi diffusa”. Sono ammesse al contributo le spese per l’acquisto e la relativa installazione di sistemi innovativi di sicurezza e dispositivi per la riduzione dei flussi di denaro contante. Cioè sistemi di videoallarme antirapina, sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso e sistemi antintrusione con allarme acustico, casseforti, sistemi antitaccheggio, serrande e saracinesche, vetrine antisfondamento, sistemi di pagamento elettronici (Pos e carte di credito), sistemi di rilevazione delle banconote false e dispositivi aggiuntivi di illuminazione notturna esterna.

La selezione delle proposte ammissibili sarà fatta su “procedimento a sportello” secondo l’ordine cronologico di invio telematico della richiesta e fino all’esaurimento dei fondi. Possono accedere ai benefici le micro e piccole imprese del commercio che abbiano la sede in Lombardia. Per un Accordo di Programma sarà Unioncamere Lombardia, per conto delle Camere di Commercio lombarde, a regolare i rapporti con la Regione e ad acquisire i servizi necessari. Le risorse saranno trasferite a Unioncamere Lombardia dopo l’approvazione del bando attuativo. Ma ci saranno dei limiti per negozi e attività commerciali che hanno macchinette per il gioco d’azzardo.