ALZANO LOMBARDO – “Trofeo Città di Alzano”: questa sera il grande match

0

Questa sera, martedì alle 20.00, il PalaSport di Alzano Lombardo si colora di rossoblù per ospitare il match che mette in palio il primo “Trofeo Città di Alzano” tra Foppapedretti Bergamo e le turche dell’Eczacibasi Istanbul. Ma non solo! “Dallo scudetto del ’77 alla squadra più titolata d’Europa. La pallavolo d’eccellenza torna ad Alzano”, alla serata è stato dato questo tema per celebrare il legame che unisce da questa stagione il Comune di Alzano Lombardo e la Foppapedretti Bergamo. Per questo si è deciso di celebrare le Campionesse d’Italia del 1977, quelle fantastiche atlete che vinsero lo Scudetto proprio con la Pallavolo Alzano Lombardo. Il Campionato Italiano di Pallavolo femminile aprì i battenti nel 1946 e fu subito Bergamo a impossessarsi dello Scudetto tricolore per due anni consecutivi con la Amatori Bergamo. Seguì un lungo periodo di digiuno per la terra orobica, ma nella stagione 1976/77 il tricolore tornò in provincia. E proprio ad Alzano, cittadina che ora ospita le sedute atletiche della Foppapedretti Bergamo. All’appuntamento sono così state invitate tutte le protagoniste di allora: Luisa Remuzzi, Ornella Marchese, Mariangela Bonacini, Claudia Torretta, Luciana Gamba, Barbara Niemczyk, Gabriella Nidrati, Annalisa Gilardi, Silvana Pinto, Giovanna Rensi, l’allenatore Umberto Locatelli, il vice Erminio Rota, il direttore sportivo Roberto Boroni e la Vicepresidente Augusta Gritti, moglie del compianto presidente Curnis. Saranno loro le stelle di una serata che vedrà in campo la Foppapedretti nella sua prima apparizione in provincia in una gara “vera”, non più in un allenamento congiunto come quelli che hanno contraddistinto la fase di preparazione fino ad ora. E lo sparring partner promette un match dall’alto tasso tecnico: l’Eczacibasi Istanbul è guidata da quest’anno dall’ex tecnico tricolore del Volley Bergamo, Gianni Caprara, e vede in rosa altri volti noti al popolo rossoblù, quelli delle centrali Christiane Furst e Maja Poljak, fino a ieri impegnate ai Campionati Mondiali con Germania e Croazia. Insieme a loro ci sono Bethania de la Cruz, Gülden Kayalar Kuzubaşıoğlu, Dilara Bağcı, Ceylan Arısan, Asuman Karakoyun, Büşra Cansu, Jordan Quinn Larson Burbach, Nilay Özdemir, Esra Gümüş Kırıcı, Gözde Yılmaz, Şeyma Ercan, Neslihan Demir Güler. Per una festa così speciale, l’Amministrazione Comunale di Alzano Lombardo ha scelto di dare ingresso gratuito allo spettacolo che andrà in scena dalle 20.00.