VALTROMPIA – Giovani Democratici in “rete”, condanna al “listone” provinciale

0

I Giovani Democratici della Valtrompia, riuniti nella propria direzione zonale – si legge in una nota diffusa dal movimento – hanno definito con soddisfazione che a breve sarà attivata sul territorio valtriumplino la Rete dei giovani amministratori di centrosinistra, comprendente i giovani eletti tesserati del Partito Democratico e i giovani civici legati a determinata area politica.

Questa sarà un “contenitore delle idee”, luogo fisico e virtuale di opportunità di scambio di riflessioni e aiuto l’un l’altro. Si è successivamente discusso in merito alle decisioni assunte dalla segreteria provinciale del Pd per quanto riguarda le prossime elezioni provinciali che vedranno un listone unico del partito in accordo con Forza Italia, Ncd e Udc.

Riteniamo che tale accordo sia politico e non istituzionale: non condividiamo il modo di operare che ha portato a questa scelta – continua la nota – per la quale sono state voltate le spalle alle richieste degli iscritti e alla collaborazione del mondo civico. Troviamo che sia stato fatto un passo indietro nel concetto di politica che tutti ci stiamo impegnando a rinnovare. Chiariamo che la nostra non vuole essere nella maniera più assoluta espressione di un’intenzione di voto, bensì un fermo dissenso che sentiamo di dover fare pubblicamente al deludente e inopportuno metodo utilizzato.