BRESCIA – La BreBeMi in “trasferta” a Chicago riceve un premio a stelle e strisce

0

Oggi si celebrano i cinquant’anni dell’autostrada del Sole e dopo i riconoscimenti ricevuti a Londra per il project financing in ambito europeo e continentale – Project Financing International Awards di Thomson Reuters e Project Financing Magazine di Euromoney Conferences – arriva oggi il terzo premio internazionale per la BreBeMi consegnato a Chicago, negli Stati Uniti. Francesco Bettoni, presidente della società BreBeMi SpA a capo dell’omonima autostrada riceve il prestigioso “Excellence in Business Award” per il successo ottenuto con lo sviluppo e la costruzione dell’A35 realizzata in project financing. Il premio viene assegnato dalla Chicago Italian American Chamber of Commerce nella cornice dell’hotel Hilton Chicago, in occasione di una cerimonia a cui partecipano 450 tra le più alte cariche imprenditoriali e istituzionali del Midwest.

Le motivazioni che hanno determinato questo riconoscimento risiedono nel percorso e nella carriera di Francesco Bettoni, un impegno dedicato al “miglioramento delle infrastrutture italiane. I suoi sforzi hanno reso accessibili aree poco servite a livello stradale, rendendo imprese e organizzazioni economiche più competitive su un palcoscenico mondiale”. In particolare ci si riferisce al completamento e all’apertura proprio alla direttissima che collega Brescia, Bergamo e Milano. Anche oltreoceano è risultata una notizia positiva l’apertura della A35, un’autostrada che a Chicago è stata definita “la più grande costruzione autostradale italiana degli ultimi 50 anni”, oltre ad essere il primo progetto nel suo genere a utilizzare interamente il “project financing”, senza contributo pubblico.

L’A35 ha influenzato la realtà americana per la sua funzionalità e connessione tra le comunità locali della Lombardia attraverso un’infrastruttura moderna “capace di ridurre la congestione del traffico nelle aree limitrofe”, insomma il premio ha considerato l’A35 un modello per altri progetti, in tutta Italia, in Europa e a livello internazionale che mirino a utilizzare fondi privati per le opere pubbliche. “Ha poi influito il percorso personale del presidente Bettoni, da tempo impegnato nel rendere più moderna e visibile la città di Brescia assieme ad altri importanti progetti di promozione del suo territorio a livello internazionale, che tra le altre attività lo avevano già visto attore di importanti partenariati proprio a Chicago”. Sono principalmente queste le motivazioni che hanno portato la Chicago Italian American Chamber of Commerce a conferire il premio.

In particolare la menzione ufficiale parla dell’apertura all’esercizio dall’autostrada Brebemi e della “continua dedizione al miglioramento delle imprese italiane e agli sforzi per il potenziamento delle infrastrutture”. Il premio vuole così essere un riconoscimento tangibile al suo “successo imprenditoriale e al suo acume manageriale”. Oltre alla consegna del premio, al presidente Bettoni viene così riservata l’opportunità di presentare a 450 invitati americani le principali caratteristiche di Brebemi. Un’esposizione supportata anche da una produzione video digitale sull’autostrada appositamente realizzata per soddisfare curiosità e interesse delle personalità dell’area Midwest americana, sul modello Brebemi.