BOVEZZO – Rapina il Dpiù con una parrucca, via 2 mila euro. Indagini dei carabinieri

0

Nuovo episodio di furto ai danni di un supermercato. Stavolta a farne le spese è stato il Dpiù di via Verdi a Bovezzo dove giovedì sera poco prima delle 19,30, quando il market si avviava ormai alla chiusura, un uomo con una parrucca e pistola in mano è entrato dirigendosi subito verso la cassa e puntando l’arma contro una commessa.

La dipendente, spaventata dalle minacce del ladro, gli ha consegnato tutto quello che aveva nel registratore per un totale di circa 2 mila euro. Sul posto non ci sarebbero stati testimoni per vedere chi fosse l’uomo e con quale mezzo o verso quale direzione si fosse diretto.

Sul fatto le indagini sono al vaglio dei carabinieri di Gardone Valtrompia che subito dopo la rapina hanno predisposto dei posti di blocco sulla strada principale della Triumplina e all’ingresso di Brescia. L’unico indizio potrebbe arrivare da una telecamera di videosorveglianza a circuito chiuso girata verso via Verdi.