LUMEZZANE – “Sbandando” al teatro Odeon, bande e laboratorio per un cd

0

Sabato 11 ottobre alle 20,45 al teatro Odeon di Lumezzane andrà in scena il concerto “Sbandando-Tributo ai Beatles e Blues Brothers” realizzato dalla banda cittadina “Cico Gottardi” di Gardone Valtrompia e “Santa Maria Assunta” di Gussago con il laboratorio musicale dell’associazione “All’Unisono”. Lo spettacolo, patrocinato dagli assessorati alla Cultura dei tre paesi, con ingresso libero sarà diretto da Paolo Ghisla e aprirà la nuova edizione della rassegna “Vers e Us”. “Sbandando” nasce per far divertire.

“In tanti anni di professione, in modo particolare come direttore – dice Paolo Ghisla – ho sempre sentito questa esigenza. Il pubblico in genere, soprattutto quello bandistico, è per sua natura eterogeneo e proporre programmi che siano interessanti e possibilmente divertenti per la maggior parte degli ascoltatori è sempre complesso. Inoltre, guidare compagini musicali amatoriali alla ricerca di un buon risultato artistico, è difficile e richiede un paziente e lungo lavoro”.

Da queste considerazioni nasce lo spettacolo, divertente, ma anche tecnicamente compatibile con le capacità di sessanta giovani musicisti dilettanti appartenenti a due organici diversi e complementari: la banda e i suoi strumenti a fiato da una parte e una scuola di musica, da vent’anni, con le voci, gli archi, le tastiere, l’arpa, il pianoforte, il basso elettrico e le chitarre dall’altra. “Ultimo problema prima di iniziare a lavorare – continua il direttore-: non esisteva un’orchestrazione delle canzoni scelte che fosse adatta ad un organico come il nostro.

Bisognava produrla. Solo il maestro Claudio Mandonico, geniale musicista e caro amico di una vita, poteva riuscire nell’impresa di realizzare le partiture adeguate”. Si “sbanda” ma non si esce dalla carreggiata e alle persone che sin qui l’hanno ascoltato è piaciuto. L’idea di farne un cd si è concretizzata dopo e verrà presentato durante la serata.