MILANO – Piano revisione del Territorio, Confartigianato all’assessore Beccalossi: “Noi ci siamo”

0

Si è tenuto ieri un momento di confronto tra l’assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo Viviana Beccalossi e i presidenti e segretari del Sistema Confartigianato in Lombardia, in rappresentanza delle 100 mila imprese associate. A ad aprire l’incontro è stato Eugenio Massetti, presidente lombardo e bresciano che nel presentare all’assessore il sistema lombardo ha evidenziato il forte nesso fra “valore e centralità del territorio” e sviluppo dell’imprenditoria diffusa.

Un’imprenditoria fatta per il 94% di micro e piccole Imprese, che si caratterizzano per essere in larga parte territorializzate e per le quali il territorio è elemento centrale e importante. Ed è proprio sul rapporto territorio-impresa che si è focalizzato l’incontro. “Un territorio coeso, bello, ricco di opportunità, con un’infrastrutturazione adeguata, capace di valorizzare storia e tradizioni, è una condizione essenziale per lo sviluppo di un’imprenditoria diffusa. Proprio per questo siamo fermamente convinti che il processo di revisione del Piano Territoriale Regionale promosso dall’assessore, sia un’occasione importante dove dare il nostro fattivo contributo alla rigenerazione dei territori” ha dichiarato Massetti.

La Beccalossi si è soffermata su alcuni importanti questioni legate alla revisione del Piano Territoriale Regionale e che impattano sulle imprese. “I problemi da affrontare sono tanti e spesso si scontrano tra esigenze di infrastrutture e tutela del territorio. Esigenze che sono al centro dell’attenzione dell’assessorato da me guidato ed ampiamente affrontati nel processo di revisione del Piano. Un lavoro di revisione che deve essere fatto al fianco di realtà come la Confartigianato Lombardia, avendo come filo conduttore la tutela del territorio e del suo tessuto socio economico produttivo” ha concluso l’assessore.